Marina di Rodi, aggiudicati i lavori di dragaggio

Con atto dirigenziale n. 372/2017 del 26 Giugno 2017 della Sezione Lavori Pubblici della Regione Puglia è stata approvata la proposta di aggiudicazione e la consegna dei lavori in via d’urgenza relativamente ai lavori di dragaggio del Porto Turistico di Rodi Garganico. Ad aggiudicarsi la commessa all’esito della gara pubblica espletata dalla stessa Regione Puglia e che ha visto la partecipazione di 9 operatori economici, è stata la ditta Inmare srl con sede a Termoli che ha offerto il ribasso del 10,12% per un importo di € 462.355,26 oltre € 7.860,00 per costi della sicurezza pari all’importo complessivo di € 470.215,26.

Dopo un’estenuante attesa, terminati gli ultimi adempimenti burocratici, a giorni il porto turistico Marina di Rodi Garganico tornerà ad essere nuovamente accessibile grazie agli interventi di escavazione dei fondali dell’imboccatura portuale che consentirà il ripristino della transitabilità ai diportisti e la funzionalità dei servizi di trasporto durante la imminente stagione estiva. I fondi necessari ai lavori derivano dalla somma di 675 mila euro ottenuta mediante l’escussione della polizza assicurativa prestata dall’Impresa Pietro Cidonio a garanzia degli interventi necessari ad assicurare le batimetrie di progetto che l’impresa romana non ha effettuato con la dovuta regolarità finendo per arrecare gravissimi danni e disagi all’utenza portuale e alla collettività.

33 commenti

  1. Vincenza Annibale

    Per il prossimo anno riusciremo ?

  2. Dai forza e coraggio rodiani…..forse per l’estate del 2018 ce la faremo ad avere un porto di nuovo funzionale!!!!

  3. Siamo già al 27-6 se tutto va bene, per ferragosto partirà la Freccia Azzurra. Hahahahaha
    Senza parole!!!!!!!!!!!! Passano gli anni ma le situazioni non cambiano!!!!!!!!

  4. Salvatore Rubino

    Se non si fanno dei frangi onde fra 2/3 anni sarà di nuovo così, soldi buttati al vento

  5. Carmen Desiré Zarrillo

    Trovate la soluzione definitiva già l anno scorso era stato dragato è quest’anno di nuovo punto e a capo è inutile

  6. Luigi Iacovino

    Propongo Salvatore Rubino alla direzione lavori del Porto!

  7. Tommaso Ognissanti

    Una presa X il culo allucinante …. una perdita di credibilità oltre economica X intera comunita

  8. Wim van der Kraan

    It is a false design of the harbour that triggers the reoccuring buildup of sand. If this failure isn’t corrected this will happen agian and again….

  9. Maria Montecalvo

    Nn riesco a capire cosa nn funziona 😫

  10. Salvatore Rubino

    Ben volentieri e a disposizione

  11. ¿¿¿¿¿

  12. Vincenzo d

    Oggi 27/6 il Sindaco è riuscito a ottenere l’ordinanza dalla Capitaneria di Porto ormai è solo questione di ore. La draga è in arrivo.

  13. Laura Cardone

    Non si può dragare quando la stagione è già iniziata,questa cosa viene fatta molto prima!

  14. Tommaso Ognissanti

    La colpa nn è di sicuro del sindaco di oggi

  15. Libera D

    Abbi fiducia. Si risolverà tutto.

  16. Lucrezia Sardella

    A stagione iniziata dragano???? Così anche quest’anno saremo alla ricerca di una spiaggia dove andare, noi che potremmo andare a piedi saremo costretti ad usare l’auto…..ogni anno peggio…..i turisti ormai vanno altrove….peccato…..Rodi e’ bellissima ma….sta andando a perdere tutto…….. Tutto ciò che si era costruito negli….dalle spiagge alle feste d’estate che….. Una volta si potevano chiamare feste…. organizzazione zero…………Ma si va…..dragate in piena stagione….perderete ancora turismo e….il problema ci sarà sempre finché non si risolve dalla radice….

  17. Libera D

    Ancora polemiche. Chi la vuole cotta e chi la vuole cruda. Costruite invece di distruggere.

  18. Lucrezia Sardella

    Ci pensano altri a distruggere….io amo Rodi ma non si può dire che le cose funzionino!…o sbaglio????

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici