Inverno in arrivo: come risparmiare sulla spesa di tutti i giorni

L’inverno è una stagione decisamente poco clemente. Lo è da un punto di vista atmosferico, ma non per quanto riguarda la nostra cucina. E questo non solo per una questione di assortimento: i cibi tipici di questa stagione sono davvero tanti, quindi di frecce al nostro arco ne abbiamo a bizzeffe. Ma l’inverno è anche un periodo che ci spinge a trascorrere più tempo in casa: spesso ci annoiamo, e non sappiamo come ingannare l’orologio. Ecco perché la cucina può diventare uno dei passatempi più indicati per sconfiggere questa noia: sgambettare fra i fornelli, dunque, è un’attività che si consiglia a tutti nel periodo invernale. E poi in questi mesi freddi, aumentano anche le calorie: o quanto meno dovrebbero aumentare, vista la necessità dell’organismo di far fronte al termometro che cala drasticamente. Tutto bello, ma c’è un “però”: la spesa costa. Come risparmiare, dunque?

Come fare la spesa risparmiando: i consigli utili – Quando si fa la spesa bisogna essere intelligenti: specialmente in inverno, visto che i nostri consumi alimentari sono destinati ad aumentare. Qualche consiglio utile, dunque, vi servirà per forza. A partire dalla consapevolezza che una spesa furba, è una spesa “sazia”: non dovete recarvi al supermercato con la pancia vuota, perché fareste incetta di lussi inutili. È ugualmente importante imparare a sfruttare gli sconti: anzi, questa è di sicuro la parte fondamentale. State quindi attenti alle offerte dei supermercati più noti come la Coop: risparmiare, in questi casi, è un gioco da ragazzi. Un gioco divertente, oltre che utile. Altri consigli per una spesa invernale attenta al portafoglio? Organizzatevi con una lista di alimenti, e con una busta vostra. E considerate anche le opportunità che vi concedono i prodotti sfusi: che sono di grande qualità, ma che costano sensibilmente meno rispetto a quelli confezionati.

Comprare frutta e verdura di stagione: una regola importante – C’è una regola che non potrete evitare: e quella regola dice che dovrete comprare frutta e verdura di stagione. Per fare un favore al vostro stomaco e al vostro corpo. Ma anche perché costano di meno, e sono un ottimo veicolo di risparmio. Quindi: quali sono questi alimenti invernali destinati ad invadere la vostra cucina? La frutta in particolare vi offre una marea di alternative: si parte con gli agrumi come i sempreverdi mandarini. E si prosegue con eccellenti must stagionali come le pere, le mele e l’uva. Non dimenticatevi della frutta secca: le mandorle, ma anche i pistacchi. E le verdure? D’inverno, crescono le più buone: ci sono gli spinaci, c’è il finocchio, e ovviamente c’è la ghiottissima zucca. Poi si prosegue con un duetto da sogno: la patata e la patata dolce. E chiudiamo con i legumi: fagioli e lenticchie su tutti.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici