Vico del Gargano, sequestrata discarica abusiva

Portata a termine una brillante operazione di Polizia Giudiziaria da parte dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale di Foggia e dei colleghi della Stazione Carabinieri Forestale di Vico del Gargano. Nel corso di un servizio mirato alla prevenzione e repressione di reati ambientali, i militari hanno scoperto e sequestrato in località Mannarelle posta alle porte del centro abitato del Comune di Vico, una vasta area di terreno di circa 12.000 metri quadrati sulla quale è stata gestita in modo illecito e senza alcuna cautela per l’ambiente, un’ingente quantità di rifiuti provenienti da attività di demolizioni edili e stradali, nonché rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata di diversi comuni dell’area garganica. È stato accertato, inoltre, che il proprietario del sito, al fine di ampliare l’area sulla quale venivano gestiti i rifiuti, non ha esitato a scaricare gli stessi nell’area boscata limitrofa, soggetta, tra l’altro, a vincolo paesaggistico e ambientale.

Per tali reati è stato deferito all’autorità giudiziaria, un imprenditore locale – M.E. di anni 32, titolare di imprese operanti nella raccolta e gestione dei rifiuti. L’uomo dovrà rispondere anche del reato di violazione di sigilli, in quanto parte di tale terreno era già sottoposto a sequestro e per il quale era stato nominato custode dall’autorità giudiziaria. Nel corso dell’attività sono stati sequestrati anche 3 rimorchi di autocarri, 16 cassoni contenenti rifiuti, un autocarro con trivella, una pala meccanica e altro materiale. Sono in corso ulteriori indagini mirate ad accertare il coinvolgimento di altre persone.

1 Commento

  1. La Malva Giovanna

    Che schifo gente di merda…

Commenta

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici