Gervasio: «I talebani non l’avranno vinta»

nino-gervasioNessuna meraviglia, nessuna sorpresa! Tutto va come prescritto da una mente che rasenta la pura follia. Il Talebano, non più l’appellativo sindaco, e i suoi gregari hanno deliberato (atto 5 C. C. del 25.01.2016) che gli oppositori potranno comiziare per tutto l’anno al Lido del Sole!!! Questa banda di talebani, se ne infischia altamente del suggerimento fatto pervenire per iscritto dal Prefetto, dove rilevava l’incostituzionalità della delibera di giunta, in quanto riteneva lo spazio dei comizi “riduttivo” e li invitava alla… riflessione. Riflessione che non c’è stata!

La riflessione, invece, la sto facendo io e tiro le somme. Che cosa posso aspettarmi da uno che calpesta la democrazia, che zittisce gli oppositori con delibere su delibere… che ha paura della sua stessa ombra, e che gira col guardaspalle per andare in comune e subito dopo a casa, che è circondato da subalterni insignificanti, tipo coccla vacant (cozza vuota), interessato solamente ad occupare lo scranno di presidente del consiglio, perché altro non sa fare? E l’avvocato Stampella, che ob torto collo fa da numero col solo scopo di recuperare i soldini per la perdita della sua automobile incendiata, in barba ai suoi ideali, che mi accennava? E cosa pensare degli altri due della cricca???.. Dal Talebano e dalla sua banda non posso aspettarmi che divieti categorici, denunce, umiliazioni e restrizione della mia libertà di parola!

Questi possono ritenersi fortunati, perché in altre nazioni li avrebbero impiccati seduta stante, ma siamo in Italia! Più di qualcuno dice che viviamo in un mare di m… (parola di Cambronne) e questo mare di m… incomincia a farsi sentire anche col porto, dove fra non molto sarà invaso da alghe! Mi permetto di dire a chi si lamenta, che la manna dal cielo non viene da sola, se non è provocata dalla massa! E’ da codardi stare a guardare e non reagire! Molti aspettano il rinnovo del Consiglio Comunale con le Amministrative del 2017, però cosa fanno nel frattempo? E’ in questo frangente che bisogna combattere il sistema più che dittatoriale, e una volta tanto uscire allo scoperto, perché, in fin dei conti, cosa hanno da perdere?

Conoscendo i miei concittadini mi limito a dire che continuo da solo a portare avanti responsabilmente i miei sacrosanti principi, senza nulla pretendere, con l’assoluta certezza di assistere, fra non molto, all’epilogo di questa fase politico-amministrativa capeggiata da personaggi avidi, incoscienti, culturalmente zero, demolitori della Storia e di targhe commemorative, asociali… dunque TALEBANI, che infangano la Città di Rodi Garganico, mia terra natale, e non permetterò loro di seguitare nei loro propositi atti a calpestare la mia LIBERTA’!

I talebani non l’avranno vinta, la guerra è già iniziata!

Nino Gervasio

14 commenti

  1. Ricacciamo i talepintiani sulle montagne!!!!

  2. basterebbe andare in comune e buttare fuori qualsiasi pseudo politico lì si annidi. Voi rodiani avete gli attributi per farlo? E’ tutto lì

  3. Leggo sempre quello che gli altri non fanno ,quelli che gli altri non dicono ,cio che chi prima non ha fatto o che poteva fare……

    Ma mi chiedo forse la vera ” RIVOLUZIONE” non sarebbe quella di dire quello che e come si
    puo’ fare.

    Quali sono le opportunità che ci sono per i comuni attraverso la Regione Puglia , la comunita’ Europea ……

    Rodi il paese del sole non c’è un pannello solare neanche in foto….

    Dove sono gli artigiani che possono insegnare un lavoro ai giovani…che in qualsiasi parte del mondo vale oro….

    Dove sono finiti gli alberi di limone e arancie simbolo del paese…

    Possibile che via crocifisso non è percorribile con piccoli mezzi a orari prestabiliti per poter portare la spesa …far sviluppare il centro storico per poter aprire attività…..

    BASTA CRITICARE CHIUNQUE PROPRONIAMO DELLE SOLUZIONI CHE SIANO PER TUTTI.

  4. Ottime idee…mettiamo un robot che sale e scende le scale con le buste della spesa, riempiamo il paese di pannelli solari e di mulini a vento, apriamo centinaia di negozi nel centro storico, insegnamo ai giovani d’oggi il mestiere di muratore…ma dai!?….

  5. non serve un robot basterebbe lascire gli scalini di lato e far si che piccoli mezzi come le api ..potessero passare…i pannelli basterebbero sul comune ,sul cimitero…o su altri edifici pubblici…l idea di insegnare a fare il muratore non è male..si potrebbe insegnare anche a cucire ,fare i merletti la ceramica ….a dipingere …a intrecciare il vimine e molto altro ..anche qui ci sono degli ottimi artigiani che potrebbero insegnare molto…ti cito come esempio Azzellino dove lo trovi uno cosi’ bravo a rifare i quadri…ma in generale proponete voi ….

    penso che si possa fare qualcosa di meglio che passare le giornate al Bar…o sbaglio!

    NON SONO UN DEMIURGO CHE SO LA VERITA’ …MA LA VERITA’ INSIEME LA SI PUO’ TROVARE

  6. La verità uscirà presto a galla…. passerà questo periodo obnubilato e tornerà a splendere il sole su di noi… ci risveglieremo dal coma e riprenderemo a vivere….

  7. Lazzaro Vecera

    Tutti che si presentano con loro pseudonimi ….Inquisitore, PotereeVolere, CosaSiPuoFare, Linguista ……nessuno che mette Nome e Cognome …… caro Gervasio …..e si vuole cambiare il Paese con gente che si nasconde ?? …….se si presentano in questo modo due sono le cose, o hanno paura di mostrare il loro pensiero (se non dietro altro nome), o hanno da perdere mettendosi contro qualcuno.

    Finche’ questo Paese sara’ formato da gente cosi’ , potremo anche provarci a cambiare la mentalita’, ma i risultati saranno non in linea con le aspettative.

  8. L'Inquisitore

    Caro Lazzaro prima di parlare di me sciacquati la bocca come il tuo compagno gobbo quando segna…..

  9. Vecera Lazzaro

    A te ci vorrebbe l’acido ……per farti gli sciacqui, prima di sciogliere tutta quella merda che ti sei dovuto ingoiare ……per far piacere a tuoi amici di merenda.

  10. L'Inquisitore

    Cavoli che ira… complimentoni, e sarebbe la gente come te che dovrà rialzare la nostra Rodi?!
    Ma per piacere…statti rintanato nel tuo covo a sbavare dietro la Vecchia Signora….

  11. Vecera Lazzaro

    Meglio sbavare dietro la mia passione calcistica che ha un nome di una squadra (Juventus) ……..che leccare il sedere con la lingua come fate Voi a quattro emeriti coglioni da una Vita.

  12. L'Inquisitore

    Bravo, meriti un plauso…complimenti per il linguaggio e i bassi contenuti del tuo commento, ti danno più valore e sintomatico vanesio.

  13. Vecera Lazzaro

    Grazie …..poi fatto da te e’ un onore .
    Quando vuoi ci incontriamo faccia a faccia e mi fai una ripetizione di contenuti …..
    Sempre se hai gli attributi per farlo …..ma ne dubito

  14. L'Inquisitore

    L’onore è il mio…

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici