Il Venerdì Santo a Vico del Gargano (video)

venerdi-santo-vico-del-garganoNei luoghi dello Spirito: religiosità, fede e folclore 

In occasione del 200° anniversario della nascita di Raffaele Buonomo autore del “Miserere”, sabato 5 marzo 2016 alle ore 17.00 presso la Chiesa Madre di Vico del Gargano convegno e presentazione del libro di Michele Tortorella “Evviva la Croce”.

PROGRAMMA

Saluti:
Dott. Michele Sementino, Sindaco di Vico del Gargano
Don Gabriele Giordano, Parroco
Ins. Matteo Siena, Responsabile Gargano – Società di Storia Patria

Relatori:
S.E. Mons. Felice di Molfetta, Vescovo emerito Cerignola – Ascoli Satriano
Dott. Francesco Di Palo, scrittore
Dott. Gaetano Armenio, coordinatore progetto “Settimana Santa in Puglia”
Prof. Michele Tortorella, Società di Storia Patria

Moderatori:
Don Luigi Carbone, Direttore Ufficio Liturgico Diocesano
Dott. Michele Lauriola, Giornalista

Sarà presente il coro delle Confraternite. Ingresso libero.

venerdi-santo-vico-del-gargano_6“La più maestosa, incredibile, commovente ed anche sconcertante processione del Gargano” (dal libro di M. Tortorella, Evviva la Croce. Venerdì Santo a Vico del Gargano, Tipografia Lauriola, Vico del Gargano 2016, p. 74 – foto tratta dal web)

Al mattino del venerdì santo a Vico del Gargano “tante confraternite altrettante processioni, altrettante Marie, altrettanti Cristi riversi nel proprio sudario. Un suggestivo canto, il ‘Miserere’ (…) accompagna l’incedere dei confratelli, riempie i vicoli (…) tanto più maestosi ed insistenti allorquando i cortei si incrociano e si misurano compostamente in una schermaglia canora” (dal libro di M. Tortorella, Evviva la Croce. Venerdì Santo a Vico del Gargano, Tipografia Lauriola, Vico del Gargano 2016, p. 37 -foto tratte dal web)

venerdi-santo-vico-del-gargano_7

 

 

“Tutto un popolo (…) in uno sconcertante disordine d’attacchi e riprese corali (…) canta a squarciagola e termine più adatto o appropriato non esiste per definire un tal modo di esultare” (dal libro di M. Tortorella, Evviva la Croce. Venerdì Santo a Vico del Gargano, Tipografia Lauriola, Vico del Gargano 2016, p. 101 – foto tratta dal web)

“Ci si ritrova tutti simbolicamente ed egualmente avvinghiati ad una stessa Croce, in realtà alla stessa metafora della condizione umana che s’interroga…” (dal libro di M. Tortorella, Evviva la Croce. Venerdì Santo a Vico del Gargano, Tipografia Lauriola, Vico del Gargano 2016, p. 83 – foto tratta dal web)

 

 

“Le ‘Madonne’ coronate, scure regine dominanti (…). Girano instancabili, s’intersecano, si sfiorano, s’incontrano (…)” (dal libro di M. Tortorella, Evviva la Croce. Venerdì Santo a Vico del Gargano, Tipografia Lauriola, Vico del Gargano 2016, p. 37-38 – foto tratta dal web)

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici