Peschici vive… «dentro e fuori le mura»!

peschiciPrimavera: stagione del risveglio. Anche se la stagione fredda peschiciana non sia stata avara di eventi – leggi la programmazione natalizia o il “Carnual” – la stagione del risveglio sta avendo il suo acme proprio in questi giorni. Una autentica cascata di notizie ha infatti inondato la nostra redazione. In sintesi, a cominciare dall’appuntamento di sabato 16 (l’inaugurazione della Ludoteca comunale “don Luigi Fasanella”), la cittadina garganica si esalterà con: una premiazione, l’anteprima di un progetto, la realizzazione del progetto stesso. Finisce qui? Ma neanche per idea. Inframmezzate ai precedenti e a seguirle, due ciliegine sulla torta offerte da entrambe le associazioni sportive locali: “Fitness dance” e “Athletic Club”. Ma scendiamo nel dettaglio, seguendo l’indicazione del titolo.

DENTRO LE MURA
Martedì 19, Atrio Scuola Primaria, ore 18: premiazione del concorso “Inventa un logo” (foto 1 sotto; ndr), a cura dell’Istituto Omnicomprensivo “G. Libetta” oggetto del logo – Sarà assegnata al vincitore, su venti partecipanti, una borsa di studio (importo da stabilire) intitolata, e fortemente voluta dalla famiglia, al compianto Luigi D’Arenzo, scomparso l’anno scorso per un male incurabile che lo ha stroncato in giovane età. Interverranno: il dirigente scolastico Valentino Di Stolfo, il sindaco Francesco Tavaglione, il collega di Luigi e grande amico Matteo Elia Biscotti, il pittore Matteo Fiorentino, l’Orchestra “Libetta” con una esibizione.

Mercoledì 20, Atrio Scuola Primaria, ore 10: anteprima del progetto “Saperi Sapori Tradizioni del mio paese” (foto 2), a cura dell’Istituto Omnicomprensivo – Interverranno: il sindaco e l’assessore P.I. Luca Esposito, il dirigente scolastico, Lina Biscotti che relazionerà su “La funzione dei racconti nell’infanzia peschiciana”, Angelo Piemontese con “U Cuntë dë l’Orchë”, Paolo Labombarda che ripresenterà la sua “Ġrammàtëka Pëskëciànë”, gli alunni delle terze A e B di Scuola Primaria coordinati dalle insegnanti Vita De Nittis e Lucia Martino con la scenetta “Lite alla fontana”, gli alunni di 4ª B Scuola Primaria coordinati dall’insegnante Imelda Palazzo e la collaborazione del gruppo folk “i Rascillë” in un canto popolare, gli allievi dell’Itt coordinati dalla docente Veria Iacaruso con la scenetta “Dialogo tra comari” e del Liceo Scientifico coordinati dal docente Angelo Piemontese in un canto popolare. Modererà Lucrezia D’Errico, docente del Liceo.

Venerdì 22, Centro Storico – Porta del Ponte, Piazza del Popolo, Piazza Castello, Arco Zaffarano, via Le Ripe, – dalle 16 in poi: realizzazione del progetto (foto 3) di cui sopra (leggi il Programma in categoria PERIODICI di Città Gargano).

FUORI LE MURA
Domenica 17 – L’Asd “Fitness Dance” dei M.tri Bonsanto-Palatella sarà impegnata in una gara di danza sportiva, a livello regionale, nella città di Giovinazzo, in provincia di Bari. Gli atleti gareggeranno nelle categorie: under 7 anni – under 9 – under 13. Le discipline ‘sotto esame’ spaziano dal latino all’hip hop, dalla danza contemporanea alla classica.

Venerdì 22 fino a lunedì 25 – L’Asd “Athletic Club” dei M.tri Caroprese-Lamargese, per l’ottavo anno consecutivo, sarà protagonista attiva al Villaggio ‘Maritalia’ dei “Giochi Nazionali Sportivi del Gargano”. Il più grande stage sportivo con atleti e tecnici provenienti da alcune regioni del sud Italia presenti in circa 600, molti dei quali già noti nel panorama sportivo.

Lunedì 25 – Gli allievi di Karate, sempre di “Athletic Club”, guidati dalla M.tra Lamargese, parteciperanno al Campionato regionale di Foggia. “Porteremo ancora una volta – dichiarano i titolari – il nome della cittadina alla ribalta, sperando di conquistare come sempre i posti più alti della classifica”.

Piero Giannini per puntodistella.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici