Dal 12 giugno sarà più facile raggiungere il Gargano

Ferrovie del GarganoLunedì 13 giugno verrà aperto al traffico l’ultimo tratto della variante San Severo – Sannicandro Garganico, tra Apricena Città e quest’ultima località: inizialmente sono previste 12 coppie che si attesteranno a Sannicandro mentre dal 1° luglio proseguiranno verso Rodi Garganico o Peschici, ripristinando così il servizio ferroviario diretto da Foggia verso il Gargano.

I tempi di percorrenza saranno di circa 90 minuti da Foggia a Rodi Garganico ed di circa 47 minuti da Foggia a Sannicandro Garganico. In concomitanza con l’apertura dell’intera linea sono già in programma anche le corse notturne tra San Severo e Peschici.

Il nuovo orario entrerà in vigore dal 12 giugno 2016, ma la prima domenica utile per poter utilizzare i servizi delle Ferrovie del Gargano sarà il 19 giugno 2016.

Ecco tutti i nuovi orari dei servizi su rotaia delle Ferrovie del Gargano in vigore dal 12 giugno 2016:

ORARIO FERROVIARIO TRATTA “FOGGIA – SAN SEVERO – APRICENA CITTA’ – PESCHICI CALENELLE”

ORARIO FERROVIARIO TRATTA “PESCHICI CALENELLE – APRICENA CITTA’ – SAN SEVERO – FOGGIA”

8 commenti

  1. Davide Giuseppe Campobasso

    Almeno la FG fa qualcosa di produttivo, alla faccia di chi era sempre contro il treno

  2. Monica Miglio

    Non è assolutamente vero niente! Da san severo raggiungere rodi garganico per lavorare ci vorranno 1 ora e 42 minuti! Esattamente 20 minuti di più rispetto all’anno 2007! Basta scrivere bugie e bufale!

  3. Angelo Goesto Hollywood

    Il miracolo sarebbe portare la ferrovia a vieste!

  4. Simona Venezia

    Michela eppur si muove!

  5. Max Conte

    dal 13 giugno sono stati rivoluzionati gli orari privilegiando esclusivamente i “vacanzieri PENDOLARI” gLI UTENTI NORMALI LAVORATORI STAGIONALI E NON SONO STATI ABBANDONATIO AL LOR DESTINO PERCHE’ GLI ORARI EMESSI DALLA FdG NON TIENE IN ALCUN CONTO CHE IL NORMALE ORARIO DI LAVORO VARIA TRA LE 07,00 E LE 08,00 DI MATTINA. CI DICA LA FERROVIA COME FA UN LAVORATORE CHE PARTE DA SAN SEVERO, APRICENA, SANNICANDRO O CAGNANO VARANO A RISPETTARE L’INGRESSO IN AZIENDA NEGLI ORARI USUALI SENZA INCORRERE IN SANZIONI DISCIPLINARI O PEGGIO NEL LICENZIAMENTO. OCCORRE UNA REVISIONE INTEGRALE CHE CONSENTA, ORA COME DAL PROSSIMO 13 GIUGNO, DI MANTENERE INALTERATI GLI ORARI ATTUALI DANDO LA POSSIBILITA’ A CHI FORTUNATAMENTE HA UN LAVORO DI NON PERDERLO PER LE ESCLUSIVE ESIGENZE DELL’AZIENDA, PRIMA CHE IL SUO INTERESSE ECONOMICO VIENE L’INTERESSE PUBBLICO IN NOME DEL QUALE SI PERCEPISCONO LUCROSI FINANZIAMENTI STATALE E REGIONALI

  6. Vincenzo Di Lella

    condivido con max conte …gli orari sn assurdi era meglio se restavano come prima ..almeno per persone kome me ke per lavoro devono spostarsi di qua e di la…!!!

  7. È ora che la ferrovia del Gargano facesse arrivare queste benedette rotaie fino a Peschici.sono sicuro che avrebbero più introiti. A quanto il MIRACOLO?

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici