Con i Re Magi… incontro alla Luce

Quest’anno nelle strade del centro storico di Rodi Garganico, nella serata dell’Epifania di nostro Signore, subito dopo le celebrazioni eucaristiche, sarà possibile vivere la magica atmosfera della Notte Santa.

Come a Betlemme dove Giuseppe e Maria giunsero per il censimento e dopo aver girato per il villaggio alla ricerca di un alloggio trovarono riparo in una grotta, così anche a Rodi, sarà possibile assistere alla rappresentazione della Natività: la grotta sarà meta dei pastori, dei magi e dei numerosi visitatori che vivranno il presepe. Venerdì 6 gennaio 2017 a partire dalle ore 19.30, le strade del centro storico di Rodi Garganico (Corso Teodoro Moretti, Piazza Luigi Rovelli, Largo Cairoli) cominceranno a popolarsi di figuranti in costume e all’interno delle capanne allestite per l’occasione saranno rappresentati gli antichi mestieri. La sacra rappresentazione: con l’arrivo di Maria e Giuseppe a Betlemme per il Censimento e la ricerca dell’alloggio per le strade che conducono verso Largo Cairoli dove sarà possibile assistere alla scena della Natività e all’arrivo dei Re Magi.

Come i Re Magi anche noi potremo diventare testimoni del destino buono preparato da Dio per tutta l’umanità. Non siamo stati creati per la solitudine e l’estraneità ma per la comunione, la pace (card. Scola). L’esempio dei Re Magi ci aiuta ad alzare lo sguardo verso la stella e a seguire i grandi desideri del nostro cuore. Ci insegnano a lasciarci sempre affascinare da ciò che è buono, vero, bello… da Dio, che tutto questo lo è in modo sempre più grande! (Papa Francesco)

Associazione Culturale Artistica Religiosa Musicale “Luigi Russo”

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici