Premio letterario «Giuseppe Cassieri» – III Edizione

giuseppe_cassieriIl Comune di Rodi Garganico bandisce per l’anno 2016, la terza edizione del Premio letterario per la narrativa “Rodi Garganico – Giuseppe Cassieri”.

1. Il Comune di Rodi Garganico realizza il Premio col Patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Foggia, del Parco Nazionale del Gargano, sicuramente anche con l’alto Patronato del Presidente della Repubblica, e con il contributo di eventuali altri soggetti pubblici e privati.

2. La Giuria del Premio è composta da: Raffaele Nigro – Presidente; Antonio Motta; Lea Durante; Teresa Rauzino; Pasqualino Silvestri; Concetta Bisceglie.

3. Sarà assegnato: Premio “Rodi Garganico – Giuseppe Cassieri” di euro 1.000,00 (mille) ad un’opera di narrativa in lingua italiana, pubblicata tra gennaio 2015 e febbraio 2016; uUna menzione speciale sarà riservata ad un lavoro scolastico singolo o di gruppo sull’opera di Cassieri (ricerca biografica sul campo, scrittura di un racconto, audiovisivo, intervista).

4. I libri dovranno pervenire presso i domicili, come di seguito riportati, di ciascun componente della giuria entro il termine del 30 marzo 2016.

Prof. Raffaele Nigro
C/o Villino Carmine
Via Italo Calvino 3/b – 85025 – MELFI (PZ)

Prof. Antonio Motta
Centro Documentazione Leonardo Sciascia / Archivio del Novecento
Piazza E. De Martino, 9 – 71014 SAN MARCO IN LAMIS (FG)

Prof.ssa Lea Durante
Dipartimento DISUM
Piazza Umbero I, n.1 – Palazzo Ateneo – 70121 – BARI

Prof. Pasqualino Silvestri
Via India, 45 – 67051 AVEZZANO (AQ)

Prof.ssa Teresa Rauzino
Via Matteotti, snc – 71012 RODI GARGANICO (FG)

Prof.ssa Concetta Bisceglie
Via V. Lenoci, 17 – 71012 RODI GARGANICO (FG)

5. L’operato della Giuria è insindacabile.

6. Le opere inviate non saranno restituite.

7. L’assegnazione del Premio avverrà nella Città di Rodi Garganico il 21 maggio 2016.

8. La partecipazione al Premio implica l’accettazione delle norme che lo regolano.

Per tutto quanto non previsto nel presente bando deciderà il Comitato organizzatore, sentita la Giuria.

2 commenti

  1. Vincenzo Campobasso

    Per quanto non interessato, intervengo per chiedere a chi di competenza se con la dicitura OPERA DI NARRATIVA si intenda sia “romanzo” che, indifferentemente, “raccolta di racconti”. Ritengo opportuna, infatti, una precisazione. Grazie.

  2. Saverio Spicciariello

    poco seri, per aver partecipato lo scorso anno e non aver ricevuto nessun attestato di partecipazione e nessuna comunicazione da parte del Comune e relativa assessora, del vincitore e relativa opera scritta. Correttezza vuole dare un cenno di intesa a tutti i partecipanti che tra le altre cose hanno sopportato dei costi e spese di spedizione.
    .

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici