«Olimpiadi della frutta», sul podio anche una classe di Rodi

cucina_039Strassc’nèt’ con verdure garganiche conquista la giuria e la classe 3B della scuola primaria “Falcone” di Rodi Garganico dell’Istituto Comprensivo “Giannone” di Ischitella e Rodi Garganico, conquista il secondo gradino del podio nel “Lancio del Piatto”, una delle specialità delle “Olimpiadi della frutta”, il campionato interscolastico su base nazionale organizzato come un percorso multidisciplinare a tappe successive in cui la classe coordinata dalle insegnanti Teresa Albano e Libera Falco si è classificata tra quelle che hanno ideato la migliore ricetta tra le regioni del Sud Italia (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia).

Ad ogni piatto, il suo frutto. Scegliere frutta e ortaggi di ogni colore per arricchire i propri piatti di gusto e salute. Dovrebbe essere questa la prima regola da seguire nella scelta di ciò che portiamo in tavola: abbondare con le porzioni di vegetali, basandosi sulla varietà dei loro colori, oltre che sulla stagionalità. Frutta e ortaggi formano un vero e proprio arcobaleno di colori, ognuno con le proprie caratteristiche; solo variando e associando i diversi colori potrete sperimentare tutta la ricchezza di sapori e aromi della natura.

Il gioco consisteva nel pensare ad un’unica portata (primo piatto, secondo piatto o contorno) che tenesse conto, nella scelta degli ingredienti, di frutta e ortaggi appartenenti ai cinque colori della salute (rosso, verde, blu-viola, giallo-arancione e bianco); le quantità dei singoli ingredienti dovevano essere adeguate e non utilizzate solo come decorazione del piatto. Inoltre uno degli ingredienti scelti doveva essere obbligatoriamente un frutto e nell’ideazione dei piatti, non bisognava eccedere con condimenti e zucchero.

Strassc’nèt’ con verdure garganiche, questa è l’originale ricetta “lanciata” dagli alunni della 3B della scuola primaria di Rodi Garganico con l’aiuto delle insegnanti Teresa Albano e Libera Falco e la collaborazione di Mario Cologna e del suo staff che ha messo a disposizione la cucina e la sala del ristorante “Le terrazze” di Rodi Garganico. Ecco come prepararla.

Ingredienti: 1 zucchina, 1 peperone, 1 melanzana, 1 carota, 1 cipolla, 3 spicchi d’aglio, 1 costa di sedano, 2 pere, 4 pomodorini, 1 mazzetto di rucola garganica, 400 gr. di orecchiette, olio extravergine di oliva e caciotta di capra.

Procedimento: tagliare la carota, la cipolla, la costa di sedano e gli spicchi d’aglio; versare il tutto in una padella e soffriggere con olio extravergine di oliva per alcuni minuti. Aggiungere la zucchina, il peperone, la melanzana tagliati a dadini, i pomodorini e il sale. Lasciare rosolare il tutto per circa 15 minuti. Lessare le orecchiette e intanto preparare il pesto di rucola con il mixer. Saltare le orecchiette con le verdure, impiattare ed aggiungere il cacioricotta e le pere. Infine emulsionare il tutto con il pesto di rucola.

Buon appetito e complimenti ai vincitori!

3 commenti

  1. Libera D

    Io l’ho provato é una goduria per il palato.
    Bravissimi bambini… ancora più brave le insegnanti che li hanno guidati.
    Wow! Questo è un esempio di buona scuola.
    COMPLIMENTI.

  2. Teresa Albano

    Abbiamo vinto anche il primo premio per la macro regione del SUD

  3. Libera D

    Ancora complimenti.
    L’impegno e la dedizione
    sono stati premiati.
    Wow………

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici