#InchiostrodiPuglia: a Vico si parla di mafia foggiana

inchiostro di pugliaInchiostro di Puglia è un’iniziativa per incoraggiare i pugliesi ad avvicinarsi al mondo della letteratura. Gli organizzatori la considerano una rivoluzione culturale che parte dal basso, che parte da Sud e che vuole dimostrare a tutti come la regione che secondo le statistiche legge meno, in una nazione che legge poco, possa ritrovarsi intorno alle parole, alle idee ed alla lettura. Grazie ad una miriade di eventi (presentazioni libri, reading, spettacoli e gruppi lettura) che si terranno in simultanea, la Puglia che “resiste” e che crede nel valore della lettura/cultura, potrà ritrovarsi fisicamente (e virtualmente) stretta da un abbraccio grande quanto una regione.

La Libreria L’Orto delle Favole di Vico del Gargano, situato in Piazza San Francesco, al centro del paese partecipa ad “Inchiostro di Puglia”, organizzando Sabato 23 aprile 2016 alle ore 18.00 un incontro tra i lettori e Daniela Marcone, vice-presidente di Libera, l’associazione antimafia presieduta da Don Luigi Ciotti. La Marcone presenterà il libro dedicato alla storia del padre, intitolato “Francesco Marcone: colpevole di onestà”. La graphic novel di Remo Fuiano, è l’occasione per raccontare la storia di Francesco Marcone ucciso dalla mafia foggiana mentre tornava dal lavoro. Con la testimonianza della Marcone rifletteremo sul valore della legalità e sul contributo che ognuno di noi può dare per migliorare la comunità in cui vive.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici