Grandi eventi musicali per il Natale di Rodi Garganico

concerto-san-pietro_2Saranno dei giorni di festa “diversi” quelli che si vivranno a Rodi Garganico durante l’intero periodo natalizio e nei primi giorni del nuovo anno. Una programmazione musicale inserita in uno scenario artistico di grandissimo valore anticipato dal “Concerto degli Auguri”, portato in scena dalla locale sezione del Conservatorio di Musica “Umberto Giordano” di Foggia, che si concluderà con una quattro giorni musicale con giovani talenti garganici affiancati da artisti di spessore internazionale.

“Rodi Garganico – spiega il maestro Raffaele Manuel Padula, direttore Artistico dell’Associazione «Luigi Russo» – è da anni considerata una Città importantissima dal punto di vista musicale anche perché ha la fortuna di ospitare la sezione staccata del Conservatorio di Musica Umberto Giordano di Foggia. Nel tempo ho sempre desiderato organizzare una vero e proprio festival musicale nella nostra cittadina. Un dovere? No, semplicemente un dare spazio nella nostra realtà locale ad eventi musicali e soprattutto a giovani talenti garganici, di tutta Italia e a professionisti di fama internazionale, con i quali ho intrapreso una collaborazione artistica negli anni”.

“In Viaggio con la Musica…”, questo il titolo del festival musicale che il 28 e 29 Dicembre 2016 e il 3 e 4 Gennaio 2017 vedrà esibirsi artisti di elevato spessore artistico e soprattutto talenti della terra garganica che si sono distinti negli anni nei loro percorsi formativi, sarà preceduto il 21 Dicembre 2016 dal “Concerto degli Auguri”, organizzato dalla sezione rodiana del Conservatorio di Musica “U. Giordano” di Foggia in collaborazione con l’Associazione “Luigi Russo”. Ad esibirsi come ospiti l’orchestra d’ance, l’ensemble d’archi e il reparto jazz.

concerto-san-pietro_1“Non poteva mancare l’appuntamento con il conservatorio – ricorda il maestro Padula – che da anni attraverso il lavoro di ottimi insegnanti riesce sempre a regalarci concerti eccezionali con ospiti internazionali e questo ci deve far capire che il Conservatorio è l’Università della musica per eccellenza e che dovrà essere sempre una delle più grandi risorse da proteggere e da conservare dandogli il lustro che merita”.

Mercoledì 28 Dicembre 2016 segnerà la data di inizio dei quattro appuntamenti che regaleranno grandissime emozioni. Il festival musicale “In Viaggio con la Musica…” si aprirà con i giovani talenti garganici in un concerto che vedrà in scena tre validissimi musicisti: il flautista Antonio Montecalvo, la sassofonista Federica Petrosino e il pianista Luca Cocomazzi.

Il 29 Dicembre 2016 sarà la volta del noto violoncellista di fama internazionale, definito dal Dallas Morning News: “Virtuosic and passionate musican”, Francesco Mastromatteo, docente di Musica da Camera presso il Conservatorio “U. Giordano” di Foggia, sede di Rodi Garganico, direttore artistico degli Amici della Musica “G. Paisiello” di Lucera e di “Classical Music for the World” di Austin in Texas. Svolge attività concertistica in Europa e USA, esibendosi da solista con Meadows Symphony, Round Rock Symphony, Starlight Symphony, Orchestra “U. Giordano” della Provincia di Foggia, Orchestra Sinfonica di Pescara, Texas Medical Orchestra, orchestra da camera “Suoni del Sud”. È violoncellista del Trio & Duo “Mastromatteo”. Tiene master class e lectures per istituzioni quali Oklaoma City University, University of Nevada Las Vegas, Southern Methodist University Dallas.

Il 3 Gennaio 2017 sarà la volta del “Duo Sassofono & Pianoforte” Padula Manuel – D’Alonso Andrea. Formato dall’incontro dei due musicisti nel Conservatorio G. B. Martini di Bologna, è una collaborazione fresca e ricca di intesa tra i suoi componenti che si distingue per naturalezza e forte personalità artistica e vigore tecnico ed interpretativo.

Il 4 gennaio 2017 chiusura della rassegna musicale, con un concerto interamente dedicato al compositore argentino “Astor Piazzolla”, una serata unica che vedrà ospiti il quartetto Summit, nato a Giugno 2016 e che ha riscosso subito una grandissima fama di livello musicale, ricevendo critiche di grandissimo spessore da ospiti esterni e docenti di Conservatori di diverse Città Italiane. Il quartetto sarà prossimo ad esibirsi nella capitale Italiana e vedrà ospiti il fisarmonicista / flautista Giovanni delle Fave, il sassofonista Raffaele Manuel Padula, il pianista Luca Cocomazzi e all’effettistica Marco D’Attoli.

“Abbiamo il dovere di avvicinare la gente alla musica attraverso manifestazioni di questo spessore e soprattutto iniziare ad educare all’«ascolto» della musica in tutte le sue forme. Sarà un Festival interessante, un’iniziativa che potrà negli anni diventare una vera e propria stagione concertistica, un appuntamento di grandissima qualità che un giorno potrà dare lustro alla nostra Città” – conclude il Maestro Raffaele Manuel Padula.

concerto-san-pietro_3

La manifestazione, organizzata dall’Associazione Luigi Russo rappresentata dal presidente Domenico Sinigagliese, vede come direttore artistico il maestro Raffaele Manuel Padula, è patrocinata dal Comune di Rodi Garganico e, grazie alla disponibilità del parroco don Michele Carrassi, sarà ospitata nella chiesa di San Pietro situata nel centro storico di Rodi Garganico.

ph Pietro Carnevale

2 commenti

  1. Carmine d

    Finalmente una buona notizia. Grazie a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di un evento culturale degno di nota.

  2. Manuel Padula

    Grazie Carmine , rispondo io in prima persona ci stiamo provando , l’Associazione Luigi Russo mi ha appoggiato e devo dire che stanno facendo i salti mortali per realizzare questo progetto, vi aspettiamo numerosi , grazie di cuore,
    Manuel

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici