Giornata Europea della Logopedia: a Vico si discute di disprassia

giornata-logopedia-2016La Giornata Europea della Logopedia, iniziativa nata nel 2004 da un’idea del Comité Permanent de Liaison des Orthophonistes-Logopèdes de l’Union Europeénne si celebra ogni anno il 6 marzo unendo i professionisti di tutta Europa sullo stesso tema. Il tema di quest’anno è la Disprassia. Per l’occasione la FLI Puglia – Federazione Logopedisti Italiani Sezione Puglia – metterà gratuitamente i propri Logopedisti associati a disposizione di genitori, insegnanti, pazienti e terapisti, tramite sportelli informativi, tavole rotonde e corsi di aggiornamento.

Disprassia è il termine medico usato quando è presente una difficoltà a programmare ed eseguire con accuratezza movimenti coordinati e gesti finalizzati al raggiungimento di un obiettivo. Una persona disprassica ha problemi nell’organizzare i processi volontari (pianificare cosa fare e come farlo). La disprassia può presentarsi in diversi ambiti e funzioni (ad esempio disprassia di sguardo, d. orale e verbale, d. dell’abbigliamento, d. del disegno e/o della scrittura, d. costruttiva). I sintomi si presentano isolatamente o associati e con vari gradi di gravità, da difficoltà lieve a disturbo grave. Probabilmente la disprassia è sottostimata e non sempre diagnosticata. Le difficoltà possono interferire anche con l’apprendimento scolastico e, se persistono fino all’età adulta, anche con l’attività lavorativa.

Il Corso di Aggiornamento in programma a Vico del Gargano, a cura della dott.ssa Caterina Apruzzese, si svolgerà presso l’auditorium comunale in via Alcide de Gasperi alle ore 17.30 con ingresso libero.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici