Cagnano negli anni della lotta di liberazione dal nazifascismo e dalla guerra

convengno-tracce-passato-cagnano-varanoL’Istituto comprensivo “Nicola D’Apolito”, la Società Storia Patria per la Puglia e il Comune di Cagnano Varano hanno organizzato il concorso “Tracce del passato. Cagnano Varano negli anni della lotta di liberazione dal nazifascismo e dalla guerra”, rivolto agli studenti del comprensivo.

Martedì 31 maggio 2016 dalle ore 17,30 ci sarà il convegno sul tema che prevede il seguente programma: dopo un minuto di raccoglimento in memoria dei caduti della seconda guerra mondiale e l’esecuzione, da parte di Aurora Finizio, del brano musicale “il silenzio”.

Seguiranno i saluti del Dirigente scolastico Damiamo Francesco Iocolo, del sindaco Claudio Costanzucci Paolino e del presidente della Società di Storia Patria Puglia – sezione Gargano Matteo Siena.

Interverranno la prof.ssa Nellina Pelusi che rievocherà la storia militare di suo padre, reduce dei campi di concentramento, e degli alunni delle Classi I -II e III A della Scuola secondaria di primo grado che presenteranno le loro ricerche e delle docenti Antonia Gramazio e Costantina De Luca che li hanno coordinati.

Seguirà la premiazione degli elaborati a cura di Teresa Maria Rauzino (Società di Storia Patria Puglia), presidente della Giuria del Concorso e di Mariella Scanzano, assessore alla Cultura del Comune di Cagnano Varano.

E’ prevista la partecipazione di “Musicando”, l’Orchestra dell’Istituto comprensivo “Nicola D’Apolito”. L’evento sarà coordinato da Leonarda Crisetti (Società di Storia Patria Puglia).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici