In fiamme il trabucco di Corso Giannone

trabucco-fiamme-3Nel tardo pomeriggio di ieri le fiamme, alimentate dal forte vento che soffiava sull’intera costa, hanno danneggiato il trabucco presente sul costone roccioso a ridosso di Corso Giannone a Rodi Garganico.

L’opera fu realizzata dal Comune di Rodi Garganico durante l’amministrazione d’Anelli del 2008 e completamente finanziata tramite contributi statali per l’importo complessivo di € 180.000,00 a seguito del progetto “Sentinelle del mare”, presentato dall’amministrazione rodiana con l’obiettivo di riportare alla luce un antico trabucco posizionato anticamente nella stessa zona.

Per domare l’incendio è stato necessario l’intervento di una squadra di Vigili del Fuoco del distaccamento di Vico del Gargano che hanno faticato non poco a bonificare l’area impervia su cui sorge l’antica macchina da pesca delle popolazioni garganiche. Sul posto anche la Polizia Municipale e i Carabinieri che hanno avviato le indagini nel tentativo di individuare i responsabili del folle gesto vandalico che ha suscitato sdegno nell’intera popolazione rodiana.

ph Michele Azzellino e Deborah Delle Fave

10 commenti

  1. Libera D

    É raccapricciante un comportamento del genere.
    Scommetto che nessuno ha visto nulla.
    Omertà e disgusto contraddistinguono questo gesto.
    È un matto, un folle… Va punito.
    Peccato, Rodi non si merita tutto questo!.

  2. Maria Lombardi

    Stupidi vandali senza cervello…..

  3. Giuseppe Romagnuolo

    Proprio quel punto li negli anni 60/70 per chi se lo ricorda era una discarica a cielo aperto perfino le allora guardie che con l’acchialappacani facevano buttare chiusi in sacco le loro catture in diciamo 40 anni?? Tutte e dico tutte le giunte comunali succedutosi anno trasformato quel punto in ” il punto più bello di rodi chi di sera non è mai andato a godere del fresco che si percepisce in quel punto o dello spettacolo che si vede da quel punto si intravedono peschici tremiti e verso ponente fino quasi capoiale il trabucco poi era anzi è e sarà spero il simbolo di quel pu to. A CHI DA FASTIDIO quel trabucco io voglio sperare che sia solo una vigliaccata di un “MUPO” e che si possa porre rimedio isoliamo questi “MUPI” facciamo in modo che RODI non ritorni indietro voglio troppo bene a rodi per vederla trattata cosi.

  4. Chissà perché a Rodi a ridosso della stagione estiva da qualche anno a questa parte si verificano sempre attentati incendiari….

  5. Giovanna Di Venere

    Mi dispiace tanto uno dei punti piu’belli zona .Propio questanno era stato publicizzato sulla rai sono propii……..

  6. installare le telecamere nei punti strategici del comune, no ??? Ho letto su repubblica la solita telenovela del sindaco che non ci sono fondi, ma in cassa risulta più di un milione di euro , vuole spenderli nel periodo elettorale ?

    vedi http://www.vivicaselle.it/la-liquidita-del-comune-di-caselle/

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici