Cadavere in mare recuperato dalla Guardia Costiera

guardia-costiera-rodiGli uomini della Capitaneria su segnalazione di un peschereccio operante nelle acque a nord del porto Rodi Garganico, hanno recuperato il cadavere di un uomo, dalla corporatura robusta, carnagione chiara e con un’età compresa tra i 40 ed i 50 anni.

Al momento non sono stati rilevati indizi utili che possano far risalire all’identità della persona recuperata, sulla quale sono stati già disposti dalla Procura della Repubblica di Foggia più approfonditi esami medico-legali. Non si esclude che possa trattarsi di uno dei tanti migranti che nel tentativo di raggiungere le coste italiane affidano al mare le loro ultime speranze di salvezza.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici