Regione Puglia: differimento termini pagamento tasse automobilistiche

Gli automobilisti che non hanno versato la tassa automobilistica nel triennio 2012-2014 hanno tempo fino al 31 ottobre 2017 per regolarizzare la loro posizione. Lo ha deciso il Consiglio regionale pugliese, approvando il differimento del termine di pagamento per evitare la cancellazione d’ufficio del veicolo dagli archivi del Pubblico Registro Automobilistico (la cosiddetta “radiazione”). Il differimento riguarda il termine per il versamento richiesto con gli avvisi notificati dalla Sezione Finanze ai sensi dell’articolo 96 del nuovo codice della strada (d.lgs. n. 285 del 30 aprile 1992), dovuto per omesso versamento della tassa automobilistica per il triennio 2012, 2013 e 2014.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici