Trivelle: manifestazione del 31 gennaio a Palazzo Dogana

trivellazioni-offshore-petrolioLa manifestazione anti trivelle si farà, in congiunta con l’Assemblea dei Sindaci, il 31 gennaio alle ore 11.00, a Palazzo Dogana. Le Province ed i Comuni, nell’occasione, adotteranno un atto condiviso, per la salvaguardia del mare Adriatico. In arrivo le prime adesioni all’evento, da parte di associazioni e artisti.

Il Presidente Miglio, esprime piena soddisfazione per l’incontro tenuto dal Vice Presidente Cusmai, insieme ai Sindaci Tavaglione e Fentini, presso l’UPI regionale ed a tal proposito, dichiara: “Mi congratulo con i Presidenti delle Province pugliesi ed i Sindaci dei Comuni, per aver aderito così celermente alla nostra richiesta di confronto sul tema delle trivellazioni in adriatico. Siamo riusciti ad organizzare in breve tempo, insieme alla Fondazione Vassallo – Sindaco Pescatore, la manifestazione a Palazzo Dogana. Sarà un atto di amore nei confronti del nostro mare e del nostro territorio. Il 31 gennaio, adotteremo un documento unico e condiviso da tutti i Sindaci per ribadire il nostro ‘NO, alle trivellazioni’. Con piacere abbiamo accolto le prime adesioni da parte di associazioni ed alcuni artisti. Spero che ci continuino a contattare in tanti, dobbiamo far sentire il più possibile la nostra voce ed essere uniti in difesa del nostro amato territorio”.

Le adesioni alla manifestazione del 31 gennaio e gli interventi di artisti e musicisti possono essere concordati scrivendo alla mail: antitrivelle31gennaio@gmail.com.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici