#noreste, il Gargano si mobilita a difesa del suo mare

reste-cozze_4Dopo l’edizione annuale di “Un bustone a testa” e dopo l’appello dei pescatori di Rodi Garganico (Michele Montecalvo) e Manfredonia (Michele Conoscitore) l’Associazione “VIVI VIESTE” non intende più stare a guardare e rivolge a tutti i cittadini, i pescatori gli imprenditori turistici e soprattutto alle Associazioni che operano in tutti i comuni della costa garganica (da Lesina a Manfredonia) un appello per aderire all’iniziativa #NORESTE. Tutti sono invitati ad organizzarsi nei propri territori costieri per raccogliere e conservare le reste (retini).

Le associazioni dovranno farsi carico del deposito momentaneo in attesa della manifestazione mentre tutti sono chiamati a collaborare alla raccolta.

Dopo questa fase di raccolta le associazioni organizzeranno una manifestazione unitaria (Vieste – aprile 2017) per denunciare l’enorme quantità di plastica nei nostri mari e sulle nostre bellissime coste.

Le reste verranno annodate l’una all’altra a formare un cordone che potrebbe arrivare a coprire diverse decine di Km.

LE RESTE O RETINI – Anche la nostra costa è stata invasa da queste reste costituite da reti tubulari in plastica (polipropilene) della lunghezza di qualche metro chiamate “calze” o “retini” utilizzate nell’allevamento dei molluschi.

Le aziende di mitilicoltura presenti nel Gargano (Mattina, Manfredonia, tra Capojale e Torre Mileto) dovrebbero smaltire questi retini che invece abbandonano in mare procurando un grave danno all’intero ecosistema marino garganico.

Questi retini, essendo in plastica non biodegradabile, rimangono inalterati nell’ambiente per decenni recando così un grave danno alla fauna marina, deturpando l’ambiente costiero e procurando danni economici al turismo e alla pesca.

Facciamoci sentire!!! Non possiamo più rimanere in silenzio!!!

2 commenti

  1. Angelo Alessio Guerra

    Era ora!!! I fondali e le spiagge sono totalmente invasi dalla plastica degli allevamenti di cozze

  2. Nino Gervasio

    Aspettare aprile 2017 per…protestare? Questi sono dei principianti!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici