{"@context":"https://schema.org","@graph":[{"@type":"WebSite","@id":"https://blog.rodigarganico.info/#website","url":"https://blog.rodigarganico.info/","name":"Rodi Garganico online blog","publisher":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#organization"},"potentialAction":{"@type":"SearchAction","target":"https://blog.rodigarganico.info/?s={search_term_string}","query-input":"required name=search_term_string"}},{"@type":"WebPage","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/turismo/riaprono-i-trabucchi-del-gargano/#webpage","url":"https://blog.rodigarganico.info/2015/turismo/riaprono-i-trabucchi-del-gargano/","inLanguage":"it-IT","name":"Riaprono i trabucchi del Gargano","isPartOf":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#website"},"image":{"@type":"ImageObject","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/turismo/riaprono-i-trabucchi-del-gargano/#primaryimage","url":"https://blog.rodigarganico.info/wp-content/uploads/2015/06/trabucco.jpg","caption":""},"primaryImageOfPage":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/turismo/riaprono-i-trabucchi-del-gargano/#primaryimage"},"datePublished":"2015-06-26T15:55:48+00:00","dateModified":"2015-06-26T15:55:48+00:00"},{"@type":"Article","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/turismo/riaprono-i-trabucchi-del-gargano/#article","isPartOf":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/turismo/riaprono-i-trabucchi-del-gargano/#webpage"},"author":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/author/admin/#author","name":"Rodi Garganico"},"publisher":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#organization"},"headline":"Riaprono i trabucchi del Gargano","datePublished":"2015-06-26T15:55:48+00:00","dateModified":"2015-06-26T15:55:48+00:00","commentCount":0,"mainEntityOfPage":"https://blog.rodigarganico.info/2015/turismo/riaprono-i-trabucchi-del-gargano/#webpage","image":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/turismo/riaprono-i-trabucchi-del-gargano/#primaryimage"},"keywords":"costa,Gargano,parco del gargano,prodotti tipici,Regione Puglia,trabucco,Vieste","articleSection":"Turismo"},{"@type":"Person","@id":"https://blog.rodigarganico.info/author/admin/#author","name":"Rodi Garganico","image":{"@type":"ImageObject","@id":"https://blog.rodigarganico.info/#personlogo","url":"https://secure.gravatar.com/avatar/c1682b9f861b2c12f40d2294651fcb48?s=96&d=mm&r=g","caption":"Rodi Garganico"},"sameAs":["https://twitter.com/rodigarganico"]}]}

Riaprono i trabucchi del Gargano

trabuccoFinalmente, dopo anni di peripezie e polemiche, i trabucchi storici di Vieste riaprono i battenti. Ieri sera sul Trabucco di Baia Molinella a celebrare la rinascita dei giganti della costa garganica, tanta gente, soprattutto turisti, attratti dal fascino di queste imponenti macchine da pesca. All’appuntamento non sono mancate le istituzioni che spronate dall’Associazione “La Rinascita dei Trabucchi” presieduta da Gianni Spalatro, hanno confermato il proprio interesse affinché questi musei a cielo aperto diventino sempre più tali e soprattutto non cadano a pezzi.

Leo Di Gioia era presente in qualità di consigliere regionale, ma già qualche mese in veste di assessore al Bilancio della Puglia, con la sua collega di giunta Angela Barbanente, aveva visitato i trabucchi, assicurando all’associazione un intervento fattivo in termini economici (si parla di un finanziamento di 200 mila euro). La Regione Puglia, oltre a tutelarli con un’apposita legge, li ha inseriti anche nel programma “Puglia Open Days”, mentre da luglio a settembre l’associazione organizzerà dimostrazioni di pesca al fine di divulgare l’incredibile storia di questi affascinanti trabucchi. Ai momenti di pesca saranno abbinate degustazioni di prodotti tipici garganici. Il presidente del Parco del Gargano, Stefano Pecorella, punta a creare sui trabucchi delle vere e proprie aule didattiche; l’assessore al turismo del Comune di Vieste, Nicola Rosiello, è molto soddisfatto di come è tornato l’entusiasmo sui trabucchi che per Vieste hanno sempre rappresentato l’icona del turismo internazionale.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici