Di Gioia: «Stagione balneare da Aprile a Ottobre»

spiaggia-rodi-garganicoL’idea è di ampliare la stagione balneare dal l° aprile al 30 ottobre, così da consentire una reale diversificazione del turismo pugliese. È il progetto che l’assessore al Demanio, Leo Di Gioia, ha illustrato ieri, agli operatori del settore riuniti per discutere della nuova ordinanza balneare. «Ho preso l’impegno – dice Di Gioia­ di verificare entro una settimana questa possibilità con gli assessorati al Turismo e alla Sanità: l’Arpa, in particolare, dovrà impegnarsi ad anticipare i prelievi».

Gli operatori del settore chiedono da tempo la possibilità di mantenere aperti gli stabilimenti oltre i 3 mesi estivi, soprattutto per consentire la balneazione: chi lo fa oltre il periodo ufficiale rischia infatti multe pesanti. Ma all’ordine del giorno c’è anche il problema delle ordinanze delle Ca­pitanerie, che anche quest’estate interverranno a fronte del rischio crolli: gli operatori hanno chiesto di «ammorbidire» il Piano regionale delle coste per consentire ai Comuni di programmare gli interventi di messa in sicurezza.

Di Gioia ha annunciato che si farà promotore insieme alle altre Regioni di un progetto di legge per modificare la ripartizione dei canoni di concessione demaniale: l’idea è di vincolarne una parte alle opere di manutenzione e pulizia del litorale. Proprio a questo proposito, gli operatori hanno chiesto di consentire ai concessionari la raccolta e il trasporto delle alghe in siti di stoccaggio e smaltimento identificati dai singoli Comuni. «La mia proposta per creare davanti alle spiagge corridoi dedicati al transito di piccole imbarcazioni – dice il vicepresidente di Federbalneari Puglia, Fabrizio Santorsola – è stata giudicata accoglibile dalla Direzione marittima: l’idea è di consentire anche a chi arriva in barca di scendere a terra per usufruire, dei servizi degli stabilimenti balneari, così da qualificare ulteriormente l’offerta pugliese».

7 commenti

  1. Alessandro Delle Fave

    Qui la gente viene giusto giusto 15/20 gg ad agosto immaginiamo quanta gente ci sarà ad aprile….io non so se si parla giusto per parlare o veramente si crede a ciò che si dice….

  2. Michele Angelicchio

    …in teoria tutto si può…

  3. Carmine d

    Ma nessuno lo prende a calci nel sedere?

  4. marco ognissanti

    Quali sono i tre mesi consentiti? Giugno o settembre?

  5. Carmine d

    Le scuole quindi apriranno a novembre?

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici