Regionali: presentate cinque candidature e 13 liste a sostegno

seggio-elettoraleNonostante la giornata festiva ieri sono iniziate in tutta Italia le operazioni per le presentazioni delle liste per le regionali e le comunali in programma il 31 maggio. Partiti e movimenti avranno tempo fino a oggi alle 12 per depositare simboli e candidati per il voto che servirà ad eleggere i nuovi rappresentanti in 7 Regioni a statuto ordinario – Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Umbria, Campania e Puglia – e in oltre mille Comuni, (sugli oltre 8 mila Comuni italiani), tra cui 20 città capoluogo (di cui 2 con meno di 15 mila abitanti).

Cinque candidati alla presidenza della Regione Puglia – sui sette annunciati (mancano all’appello quella della Poli Bortone e dell’ex presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli, entrambi rappresentanti del centrodestra) – hanno depositato ieri la propria candidatura nell’ufficio centrale regionale della presidenza della Corte di appello di Bari. Si tratta, in ordine di deposito, di Michele Rizzi, Antonella Laricchia, Michele Emiliano, Riccardo Rossi e Gregorio Mariggiò. A sostegno di queste candidature sono state depositate fino ad ora 13 liste di candidati consiglieri regionali, sei per Emiliano (Partito Democratico, Partito Comunista d’Italia, Pensionati invalidi e giovani insieme, Popolari, Noi a sinistra, Emiliano sindaco di Puglia), Alternativa Comunista per Rizzi, Movimento 5 Stelle per Laricchia, L’Altra Puglia per Rossi, Federazione dei Verdi per Mariggiò e tre liste per la candidatura a presidente della Regione Puglia di Adriana Poli Bortone (Forza Italia, Partito Liberale Italiano e Noi Con Salvini).

Nelle prime 13 liste depositate (50 aspiranti consiglieri per ciascuna) ci sono consiglieri regionali uscenti, ex assessori, sindaci e amministratori locali pugliesi, oltre a rappresentanti della società civile. Nella lista ‘Noi a sinistra’, presentata nei giorni scorsi dal governatore uscente, Nichi Vendola e da Dario Stefano, a sostegno della candidatura a presidente di Michele Emiliano, ci sono, per esempio, gli assessori regionali uscenti Guglielmo Minervini (sinora esponente del Pd), Leo Caroli e Fabrizio Nardoni, oltre all’ex assessore Tommaso Fiore.

Nella lista di ‘Forza Italia’, a sostegno di Adriana Poli Bortone, ci sono otto consiglieri regionali uscenti (Giovanni Copertino, Maurizio Friolo, Antonio Scianaro, Giacomo Diego Gatta, Pietro Lospinuso, Nicola Marmo, Giovanni Alfarano e Andrea Caroppo), oltre – tra gli altri – al consigliere comunale di Bari Irma Melini, al sindaco di Altamura, Mario Stacca e al noto avvocato salentino Francesca Conte.

Capolista di ‘Alternativa Comunista’ per la candidatura di Michele Rizzi è Francesco Carbonara, operaio e sindacalista, fra i principali rappresentanti della battaglia per i 224 lavoratori della Om Carrelli, l’azienda chiusa tre anni fa nella zona industriale di Bari.

7 commenti

  1. Michele Panella

    VITTORIA AL GRANDE EMILIANO CON LEO DI GIOIA..!!!!!!..SONO LE PERSONE GIUSTE CONTINUANDO SEMPRE PER UNA GRANDE PUGLIA E UN GRANDE GARGANO..!!!!!..CONTINUARE CON IL CENTROSINISTRA..!!!!!

  2. Michele Panella

    LO SCOPRIRAI DOPO CON LA VITTORIA DEL CENTROSINISTRA SE DICO CAZZATE…!!!!!…UN PO’ PAZIENZA..!!!!!

  3. Michele Panella

    AL,VIA ALLORA..!!!!!….CON IL CENTROSINISTRA VINCENTE..!!!!!…

  4. Che lecchino

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici