Originario di Peschici il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Grosseto

vincenzo-tedeschi«In questi giorni – ha affermato Tedeschi – ho avuto modo di approfondire le tematiche che interessano la provincia di Grosseto e posso garantire che l’impegno dell’Arma proseguirà immutato. Conosco la bellezza di questi luoghi e questo è per me un maggiore stimolo a far bene per conservare questo ambiente e questo territorio che meritano di essere protetti».

Il colonnello Vincenzo Tedeschi ha iniziato giovanissimo la carriera militare frequentando la Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli e successivamente l’Accademia Militare di Modena.È laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna e ha conseguito il Master universitario di II livello per la formazione di esperti in problemi della cooperazione e della sicurezza internazionali.

Dal 2000 al 2004 ha retto incarichi di staff presso i Comandi Interregionali Carabinieri di Messina e Roma al termine dei quali è stato trasferito al Comando Generale dell’Arma dove è stato Capo Sezione Dottrina, Organizzazione e Coordinamento logistico dell’Ufficio Logistico, incaricato della pianificazione logistica e del supporto dei contingenti dell’Arma delle missioni di pace inviate in Iraq, Afghanistan, Bosnia, Kosovo, Libano e Libia.

Promosso Colonnello nel 2012, ha frequentato il 28° corso di Alta Formazione per dirigenti presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia in Roma. Prima di assumere l’incarico di Comandante Provinciale Carabinieri di Grosseto è stato dal 2013 Capo Ufficio Ambiente dello Stato Maggiore della Difesa, occupandosi delle problematiche relative alla tutela dell’ambiente nel corso delle attività delle Forze Armate.

2 commenti

  1. Vincenzo Campobasso

    Siamo sicuramente tutti fieri, noi garganici, di avere un ufficiale superiore dell’Arma, di tanto onore! BUON LAVORO, Comandante!

  2. Antonia Blandy

    complimenti e tanti auguri per un buon lavoro…

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici