{"@context":"https://schema.org","@graph":[{"@type":"WebSite","@id":"https://blog.rodigarganico.info/#website","url":"https://blog.rodigarganico.info/","name":"Rodi Garganico online blog","publisher":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#organization"},"potentialAction":{"@type":"SearchAction","target":"https://blog.rodigarganico.info/?s={search_term_string}","query-input":"required name=search_term_string"}},{"@type":"WebPage","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/gargano/nasce-corpo-polizia-locale-alto-gargano/#webpage","url":"https://blog.rodigarganico.info/2015/gargano/nasce-corpo-polizia-locale-alto-gargano/","inLanguage":"it-IT","name":"Nasce il Corpo di Polizia Locale \u00abAlto Gargano\u00bb","isPartOf":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#website"},"image":{"@type":"ImageObject","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/gargano/nasce-corpo-polizia-locale-alto-gargano/#primaryimage","url":"https://blog.rodigarganico.info/wp-content/uploads/2013/02/polizia-municipale.jpg","caption":""},"primaryImageOfPage":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/gargano/nasce-corpo-polizia-locale-alto-gargano/#primaryimage"},"datePublished":"2015-12-30T16:26:14+00:00","dateModified":"2015-12-30T16:39:42+00:00"},{"@type":"Article","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/gargano/nasce-corpo-polizia-locale-alto-gargano/#article","isPartOf":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/gargano/nasce-corpo-polizia-locale-alto-gargano/#webpage"},"author":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/author/admin/#author","name":"Rodi Garganico"},"publisher":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#organization"},"headline":"Nasce il Corpo di Polizia Locale \u00abAlto Gargano\u00bb","datePublished":"2015-12-30T16:26:14+00:00","dateModified":"2015-12-30T16:39:42+00:00","commentCount":"15","mainEntityOfPage":"https://blog.rodigarganico.info/2015/gargano/nasce-corpo-polizia-locale-alto-gargano/#webpage","image":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/gargano/nasce-corpo-polizia-locale-alto-gargano/#primaryimage"},"keywords":"consiglio comunale,Gargano,Ischitella,protezione civile,regolamento,Rodi Garganico","articleSection":"Gargano"},{"@type":"Person","@id":"https://blog.rodigarganico.info/author/admin/#author","name":"Rodi Garganico","image":{"@type":"ImageObject","@id":"https://blog.rodigarganico.info/#personlogo","url":"https://secure.gravatar.com/avatar/c1682b9f861b2c12f40d2294651fcb48?s=96&d=mm&r=g","caption":"Rodi Garganico"},"sameAs":["https://twitter.com/rodigarganico"]}]}

Nasce il Corpo di Polizia Locale «Alto Gargano»

polizia-municipaleA farne parte i Comuni di Rodi Garganico e Ischitella che gestiranno in forma associata il servizio di Polizia Locale e di Protezione Civile a partire dal 1 febbraio 2016 per la durata di un triennio con possibilità di rinnovo 

Il primo a esprimersi favorevolmente all’ipotesi di gestione in forma associata del servizio è stato il Consiglio comunale di Ischitella tenutosi nella mattinata di ieri 29 dicembre 2015, dopo che lo stesso accapo era stato oggetto di discussione e rinvio della precedente seduta consiliare dello scorso 20 novembre. Nella stessa seduta di ieri, la massima assise cittadina ha contestualmente approvato il relativo “Regolamento del corpo unico di Polizia Locale”. Affinché la convenzione diventi operativa a questo punto non resta che attendere la sua approvazione anche da parte del Consiglio comunale di Rodi Garganico che potrebbe esprimersi al riguardo già nella prossima seduta.

Le ragioni della scelta compiuta dai Comuni di Rodi Garganico e Ischitella sono state illustrate dall’avv. Giuseppe Merolla, presidente del Consiglio Comunale di Ischitella, che ha posto in evidenza come a partire dal 1 gennaio 2015 vige l’obbligo di associarsi tra Comuni mediante Convenzione o Unione, secondo quanto previsto dall’art. 14, comma 28, del D.L. 78/2010 il quale stabilisce che i Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti “esercitano obbligatoriamente in forma associata, mediante unione di comuni o convenzione, le funzioni fondamentali dei comuni di cui al comma 27”. Lo stesso Presidente del Consiglio comunale ha anche sottolineato che la Polizia Municipale di Ischitella rientra nella fattispecie prevista dalla suddetta legge in quanto il posto di Comandante risulta scoperto da molti anni.

All’entrata in vigore della convenzione, il Comando della Polizia Municipale principale avrà sede a Rodi Garganico con compiti di coordinamento della sede distaccata di Ischitella. Le funzioni di Comandante del nuovo Corpo di Polizia Locale «Alto Gargano» saranno in capo all’avv. Donato Laera, attuale Comandante della Polizia Municipale di Rodi Garganico, mentre ciascuno dei due Comuni associati disporrà di un vice Comandante vicario che assumerà il comando in assenza del Comandante, ma comunque sotto il suo diretto coordinamento.

I vantaggi di natura economica della convenzione sono stati evidenziati dallo stesso Presidente del Consiglio comunale di Ischitella avv. Giuseppe Merolla che nella sua relazione ha chiarito che il Comune di Ischitella pagherà al Comandante del Corpo Unico di Polizia Municipale il 50% dello stipendio e un quarto dell’indennità, mentre la restante parte resterà a carico del Comune di Rodi Garganico. Dal punto di vista operativo, si potrà contare su un utilizzo più efficiente delle risorse umane in quanto il personale di Polizia Municipale dei due Comuni , coordinato dal Comandante, avrà facoltà di svolgere i suoi compiti di vigilanza, rispetto delle norme del codice della strada, di igiene e del commercio sia nel territorio di Rodi Garganico che in quello di Ischitella.

15 commenti

  1. Carmine d

    …addio sogni di gloria!

  2. Donato Petrosino

    ….. sarebbe stato meglio .. se di alto Profilo

  3. Tommaso Ognissanti

    Così siamo a posto😂😂😂😂

  4. Nino Gervasio

    Non vedo nessun vantaggio…a Ischitella c’è carenza di organico e lo stesso vale anche per Rodi G.co. Dal punto di vista amministrativo il Comune di Rodi G.co risparmierebbe il 50% dello stipendio del Comandante. Se questo è di pubblica utilità….. Comunque al posto di unificare le locali polizie io sarei per un solo sindaco e in questo momento ob torto collo vedrei Colecchia in sostituzione di Pinto per i mesi che gli restano ancora!

  5. Michele Azzellino

    …. scusate ma i 400mila euro …. !!!!!

  6. Ennesima cagata di quest’amministrazione di grandissimi rifiuti organici galleggianti…

  7. Francesca Di Fazio

    Michele Azzellino quand n vu sapè 😂😂

  8. Michele Azzellino

    … scusate 380 mila… Euri più euri meno

  9. Donato Petrosino

    Michele, ai 400mila di prima si aggiungeranno tanti altri euro mila di rimborsi non pagati di domani … non sono fessi loro ……. anzi si dimostrano lungimiranti e buoni risparmiatori quelli di Ischitella; basti pensare che loro sono stati capaci di rinunciare a metà geometra per prendersi mezzo ingegnere, mentre i nostri prodi governanti locali hanno rinunciato a metà ingegnere per prendersi mezzo geometra; questa assurdità è solo una parte minima di ben altro che non appare ma che a tempo debito …..

  10. Michele Azzellino

    Tino… ci siamo capiti ☺☺

  11. Donato Petrosino

    Bene, aspettare non è desiderare ma pazientare..

  12. Michele Azzellino

    l’attesa è essa stessa il piacere…

  13. Il Moralizzatore Rodiano

    COMPIACIUTO CHE ORA FINALMENTE ANCHE I VICINI ISCHITELLANI POTRANNO APPREZZARE LE DOTI ORGANIZZATIVE E PROFESSIONALI DEL PERSONALE RODIANO.

    RESTA DA CAPIRE PERCHE’ TANTA FRETTA NEL VOLER ATTUARE LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE VISTO CHE IL DECRETO MILLEPROROGHE HA POSTICIPATO AL 31 DICEMBRE 2016 IL TERMINE ULTIMO PER OTTTEMPERARE ALL’OBBLIGO E SOPRATTUTTO PERCHE’ LA STESSA SOLERZIA NON E’ STATA UTILIZZATA AD ESEMPIO PER OTTEMPERARE AGLI OBBLIGHI DERIVANTI DALL’ISTITUZIONE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA O PER I RIFIUTI SOLIDI URBANI, LA CUI ALLEGRA GESTIONE DEGLI ULTIMI ANNI E’ GIA’ COSTATA MILIONI DI EURO ALLE TASCHE DEI CITTADINI OLTRE CHE LA PERDITA DELLA BANDIERA BLU E L’ECOTASSA AL MASSIMO LIVELLO.

    SARA’ FORSE PERCHE’ LA STAGIONE ESTIVA E’ GIA’ ALLE PORTE E I SOLERTI AMMINISTRATORI NON HANNO INTENZIONE DI BISSARE IL SUCCESSO OTTENUTO L’ANNO SCORSO QUANDO ERA PIU’ FACILE VINCERE AL SUPERENALOTTO CHE VEDERE UN VIGILE IN GIRO PER LE STRADE? NON RESTA ALLORA CHE AUGURARE AI CITTADINI DI RODI E DI ISCHITELLA, E SOPRATTUTTO A QUELLI DI FOCE VARANO E LIDO DEL SOLE, BUONA FORTUNA, PERCHE’ NE AVRANNO DAVVERO TANTO BISOGNO E SPERARE CHE QUESTA VOLTA IL COMUNE ISCHITELLANO NON NICCHI NEL PAGARE LE QUOTE DI SUA COMPETENZA COME SUCCESSO CON IL DEPURATORE, MA ONORI IL SUO IMPEGNO DI PAGARE FINO ALL’ULTIMO CENTESIMO QUANTO DOVUTO.

  14. temo uno sperpero di risorse umane e economiche pubbliche anche perchè i due comuni sono lontani come distanza , se vi è una sola pattuglia come faranno a gestire tutto il territorio ?

  15. Giustissima considerazione giuseppe….pochi vigili ma territorio vasto da coprire, specialmente in estate, bah….

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici