Concorso nazionale pittura e scultura pro «I bambini di Antonio»

concorso-bambini-antonioPer la 3ª edizione torna il concorso di pittura e scultura online i cui ricavati saranno devoluti all’associazione umanitaria I Bambini di Antonio Onlus; l’iscrizione alle opere è stata inaugurata il 1° Aprile e culminerà al 15 Maggio 2015. Novità di quest’anno sarà la collettiva di Palermo “Acqua fonte di creatività” in esposizione a Luglio.

Requisito indispensabile per la partecipazione al concorso Nazionale è aver compiuto il 18esimo anno d’età; le tecniche ammesse per la selezione sono: pittura ad olio; acrilico; acquerello; disegni a grafite; china; tecniche miste; installazioni; incisioni e sculture. Per iscrivere le proprie opere, come da regolamento, è necessario inviare una mail a mario.castellese@tin.it o in alternativa caricare 3 immagini delle proprie opere sulla fan page ufficiale facebook del concorso.

Le migliori opere saranno premiate ad opera di una giuria tecnica composta da 12 esperti competenti.

Il concorso Nazionale di pittura e scultura pro “i bambini di Antonio”, con il patrocinio del Comune di Altofonte, è stato organizzato da Mario Castellese ed associazione “Art Emotion for Sol”. I proventi della scorsa edizione hanno concesso l’alfabetizzazione di numerose donne dell’Uganda, le quali hanno frequentato brillantemente i corsi tenuti presso la scuola Antonio Mario Gallo Nursery.

Quando l’arte si coniuga alla beneficenza ecco che nasce un opera completa, non velleitaria. L’artista è un estroflessione dell’ego, una somma poetica trascritta nella tela, ogni tocco è un po’ di anima che se ne va; nella cifra paternamente partorita il pittore è spiazzante, onnisciente e solitario, colui al cui cospetto il pubblico tace. Ringraziamo l’associazione I Bambini di Antonio Gallo per tutto il bene che ogni giorno semina.

“Solo l’amore disinteressato è un sentimento maturo, completo. Con la compassione per il debole,l’uomo comincia a sviluppare l’amore per il fratello; e nel suo amore per se stesso, ama anche colui che ha bisogno di aiuto, l’essere umano fragile e insicuro.” (Erich Fromm)

Per info e modalità partecipazione: Concorso Nazionale di pittura e scultura pro “i bambini di Antonio”

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici