Ad Alive la storia del piccolo Francesco

Alive Rodi GarganicoMartedì 14 Luglio 2015 a partire dalle ore 21:00 ad Alive – La forza della vita, il programma di Rete 4 che racconta le emozioni e le storie di chi ce l’ha fatta, si narrerà la storia di Francesco, il bimbo di appena 17 mesi sopravvissuto ad un fatale incidente sulla litoranea tra Rodi Garganico e Lido del Sole.

Alla conduzione del programma in prima serata della rete Mediaset il biologo e naturalista Vincenzo Venuto e la campionessa paraolimpionica vincitrice dell’ultimo “Ballando con le stelle” Giusy Versace, che proporranno al grande pubblico le testimonianze in prima persona dei protagonisti di vicende reali come quella narrata direttamente da Domenica Di Biase, la madre del bimbo di Rodi Garganico, vittima anche lei di quel tragico incidente nel Gennaio del 2007.

POCHI ISTANTI PER SALVARE UNA VITA. AD ALIVE LA STORIA DEL PICCOLO FRANCESCO (VIDEO)

Nella trasmissione ci sarà anche Giovanni L’Altrelli, il carabiniere originario di San Severo e in servizio presso la stazione di Doberdò del Lago in provincia di Gorizia che trasse in salvo il piccolo Francesco, Domenica Di Biase di 21 anni e Fortunata Di Giacomo di 23 anni che erano in macchina con lui. Le due donne volevano raggiungere Lido del Sole, poco distante da Rodi Garganico, quando nel percorrere la strada comunale litoranea che costeggia il mare, la Ford Puma su cui viaggiavano sbandò forse in seguito ad una violenta raffica di vento. L’auto oltrepassò il ciglio stradale finendo in mare e affondando a metà. Giovanni L’Altrelli, che proveniva nella direzione opposta viaggiando con i suoi genitori dopo un pomeriggio di relax a San Menaio, notò la scena e rimase colpito dai fari di un’auto che dopo aver rotolato sui sassi finì per essere travolta dal mare forza sette che in quei giorni imperversava sulla costa garganica. Incurante del pericolo il militare non esitò a tuffarsi in mare, riuscendo ad entrare nell’abitacolo della vettura ed estrarre incolume il bambino e subito dopo la madre del piccolo e una sua amica.

2 commenti

  1. Gaetano D

    Encomio al Carabiniere Eroe !

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici