Rodi Garganico durante la grande guerra

rodi-grande-guerra-registroGli echi della prima guerra mondiale nelle fonti dell’archivio comunale di Rodi Garganico in una ricerca dello studente Matteo Inglese

Il senso del concorso “Il Gargano e la Grande Guerra 1915-1918”, bandito dalla Società di Storia Patria per la Puglia Sezione Gargano, è quello di tenere viva la memoria dei “caduti per la Patria”, di ricordare i costi materiali e morali richiesti dalla guerra, di favorire la riflessione sull’importanza del dialogo preventivo volto a favorire la pace. Significato che è stato compreso appieno dallo studente Matteo Inglese della classe 5° CAT, Istituto Superiore “Mauro Del Giudice” di Rodi Garganico, che il 3 giugno 2015 nell’Auditorium “Filippo Fiorentino” è stato premiato “per avere ricostruito un’immagine non edulcorata della guerra, e portato alla luce i risvolti economici negativi vissuti dalla comunità rodiana durante gli anni del conflitto e consegnato alla memoria pagine di storia inedite, utilizzando in modo singolare fonti d’archivio e conoscenze”.

L’e-book della ricerca di Matteo Inglese, in edizione integrale, è scaricabile qui: Rodi Garganico durante la grande guerra

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici