Rodi a sostegno della Scuola

alunni-scuolaI candidati rodiani alle prossime elezioni per la componente genitori del Consiglio d’Istituto del Comprensivo “P. Giannone” di Ischitella illustrano il loro programma e le modalità di voto

I genitori di Rodi Garganico candidati al Consiglio d’Istituto e riuniti nella lista n. 3 “Rodi a sostegno della Scuola”, credono nell’importanza che la scuola riveste nella nostra società, nella sua indispensabile funzione educativa e nella sua capacità di essere veicolo di cooperazione, nel rispetto dei reciproci ruoli, con le famiglie e gli altri soggetti che nel territorio esercitano una funzione educativa.

Viviamo in un mondo in continuo mutamento ed è per questo che siamo convinti che i nostri figli debbano saper cogliere le diverse opportunità offerte dalla scuola e da tutto ciò che li circonda, ma al contempo essere certi che la stessa scuola sia pronta e capace di ascoltare le loro necessità senza perdere di vista il proprio ruolo primario: creare e diffondere conoscenze e competenze necessarie per diventare cittadini responsabili, educati, coinvolti, impegnati in prima persona nella società.

Una scuola funzionale che garantisca la centralità degli studenti e che possa promuovere progetti di responsabilità sociale in cui docenti, genitori e studenti svolgano il ruolo che è loro assegnato con competenza e collaborazione, cosicché le singole componenti sappiano progettare e verificare insieme la reale efficacia delle azioni intraprese. Una scuola capace di preparare i nostri figli ad essere i futuri protagonisti della vita sociale, capaci di stare al passo con il mercato globale avendo sviluppato competenze trasversali quali progettualità, lavoro di squadra, conoscenza di nuovi linguaggi e forme di comunicazione.

È per questo che saremo attenti a:

  • Favorire la collaborazione tra scuola e famiglia mediante una comunicazione tempestiva, capillare, efficace, che riesca ad arrivare a tutti
  • Creare una sinergia positiva con le famiglie, in modo da farci portavoce in Consiglio di Istituto di iniziative, suggerimenti ed eventuali problemi
  • Collaborare con i genitori rappresentanti di classe per agevolare la relazione costruttiva tra le varie componenti (insegnanti – famiglie – rappresentanti di classe – consiglio di istituto – collegio docenti – comitato genitori)
  • Dare supporto alle iniziative ed ai progetti scolastici, facendo sentire gli alunni parte attiva della scuola e favorendo la loro responsabilizzazione
  • Osservare l’applicazione del PTOF (Piano Triennale dell’Offerta Formativa) e contribuire a raggiungerne gli obiettivi, tenendo conto degli eventuali suggerimenti proposti dai genitori
  • Sensibilizzare alunni e famiglie al tema del bullismo per scongiurare l’insorgenza di simili fenomeni all’interno della scuola
  • Contribuire alla definizione dell’organizzazione della vita scolastica (formazione delle classi, orari, calendario), in modo che tenga conto delle esigenze delle famiglie e del progetto d’istituto, nel necessario rispetto delle peculiarità e delle esigenze del territorio in cui viviamo
  • Non lasciare nell’indifferenza situazioni che necessitano di opere di manutenzione, sia ordinaria sia straordinaria, per garantire ai nostri figli strutture scolastiche sicure, salubri e dignitose, edifici in cui sia costantemente garantita la pulizia e l’ordine di tutti i locali nel pieno rispetto della normativa

Obiettivi ambiziosi operando come singoli individui ma certamente raggiungibili con l’appoggio di voi genitori, a cui chiediamo sostegno e fattiva collaborazione per fare squadra e vincere tutti assieme le sfide che ci attendono nei prossimi anni.

scheda-consiglio-istituto

Il seggio sarà aperto presso la scuola primaria di Rodi Garganico (piazza Padre Pio) e quella di Ischitella (via Pepe) Domenica 22 Novembre 2015, dalle ore 8.00 alle ore 12.00, e Lunedì 23 Novembre 2015, dalle ore 8.00 alle ore 13.30. Il voto potrà essere espresso da ciascun genitore munito di valido documento di riconoscimento, mediante una croce sul numero o il motto della lista e le preferenze, nel numero massimo di 2, potranno essere espresse con un segno di matita sul nominativo dei candidati prestampato nella scheda elettorale.

I genitori candidati: Sciarra Marco, Angelicchio Francesco, Diurno Luigi, Pupillo Nicola.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici