{"@context":"https://schema.org","@graph":[{"@type":"WebSite","@id":"https://blog.rodigarganico.info/#website","url":"https://blog.rodigarganico.info/","name":"Rodi Garganico online blog","publisher":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#organization"},"potentialAction":{"@type":"SearchAction","target":"https://blog.rodigarganico.info/?s={search_term_string}","query-input":"required name=search_term_string"}},{"@type":"WebPage","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/cultura/monte-civita-rinvenuta-moneta-coniata-in-grecia/#webpage","url":"https://blog.rodigarganico.info/2015/cultura/monte-civita-rinvenuta-moneta-coniata-in-grecia/","inLanguage":"it-IT","name":"Monte Civita: rinvenuta moneta coniata in grecia","isPartOf":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#website"},"image":{"@type":"ImageObject","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/cultura/monte-civita-rinvenuta-moneta-coniata-in-grecia/#primaryimage","url":"https://blog.rodigarganico.info/wp-content/uploads/2015/05/moneta-monte-civita.jpg","caption":""},"primaryImageOfPage":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/cultura/monte-civita-rinvenuta-moneta-coniata-in-grecia/#primaryimage"},"datePublished":"2015-05-25T15:23:38+00:00","dateModified":"2015-05-25T15:23:38+00:00"},{"@type":"Article","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/cultura/monte-civita-rinvenuta-moneta-coniata-in-grecia/#article","isPartOf":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/cultura/monte-civita-rinvenuta-moneta-coniata-in-grecia/#webpage"},"author":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/author/admin/#author","name":"Rodi Garganico"},"publisher":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#organization"},"headline":"Monte Civita: rinvenuta moneta coniata in grecia","datePublished":"2015-05-25T15:23:38+00:00","dateModified":"2015-05-25T15:23:38+00:00","commentCount":"1","mainEntityOfPage":"https://blog.rodigarganico.info/2015/cultura/monte-civita-rinvenuta-moneta-coniata-in-grecia/#webpage","image":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2015/cultura/monte-civita-rinvenuta-moneta-coniata-in-grecia/#primaryimage"},"keywords":"Ischitella,Puglia","articleSection":"Cultura"},{"@type":"Person","@id":"https://blog.rodigarganico.info/author/admin/#author","name":"Rodi Garganico","image":{"@type":"ImageObject","@id":"https://blog.rodigarganico.info/#personlogo","url":"https://secure.gravatar.com/avatar/c1682b9f861b2c12f40d2294651fcb48?s=96&d=mm&r=g","caption":"Rodi Garganico"},"sameAs":["https://twitter.com/rodigarganico"]}]}

Monte Civita: rinvenuta moneta coniata in grecia

moneta-monte-civita

La notizia viene pubblicata ancora adesso, ma il rinvenimento è avvenuto circa un anno fa 

Il motivo della pubblicazione successiva è dovuto a uno studio della stessa moneta. Due componenti del gruppo ricerche Puglia, Michele Disanti, responsabile dello stesso gruppo e Martella Domenico d’Ischitella mentre erano per un sopralluogo sulla vetta di Monte Civita rinvenivano la detta moneta.

La moneta greca risale al 219-211 a.C ed è stata coniata nella regione “Acarnania”, che si trova nella regione centro-occidentale della Grecia lungo il mar ionio, a ovest di Etolia nei pressi del fiume Acheloo e nord del golfo di Calidone, che è l’ingresso del Golfo di Corinto. Acheloo, nella mitologia greca il nome da cui deriva il fiume era corteggiatore di Deianira, che assumeva tre forme, il toro sacro, il serpente e il Minotauro.  Era un pretendente di Deianira, figlia di Eneo, re di Cadilone che fu sconfitto da Eracle. La moneta rappresenta la testa di Zeus e dall’altra “OINIAAN”, il capo barbuto del fiume fluviale acheo.

Sicuramente, secondo il gruppo ricerche Puglia, un altro importantissimo tassello archeologico da aggiungersi alle recenti scoperte archeologiche su Monte Civita che comprova dopo il rinvenimento del tesoretto, i contatti, gli scambi commerciali e la presenza e i rapporti con la civiltà greca e la probabile ubicazione di un grosso insediamento su Monte Civita.

1 Commento

  1. Vincenzo Campobasso

    Apprezzo il comportamento di chi ha ritrovato la moneta, contro quello di tutti coloro che hanno fatto man bassa di quel ch’era contenuto nelle tombe (che qualcuno disse DAUNE) in cima a Monte Civita e di quelle altre ubicate sotto i lecci, grosso modo in direzione sud-est del precedente punto, scavate più in profondità.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici