Notte di fuoco a Rodi: diversi i veicoli coinvolti

auto-in-fiammeSono ancora in corso di accertamento le cause dell’incendio che nella nottata ha coinvolto numerose autovetture in piazza Rovelli, distruggendo quattro veicoli e danneggiandone altri cinque, anche se l’episodio sembra ancora una volta riconducibile al gesto di qualche sconsiderato. Ingenti anche i danni arrecati alle facciate di alcuni stabili che si affacciano sulla piazzetta principale del centro storico di Rodi Garganico.

Una scia di atti intimidatori che sembra ormai interminabile e che sempre più spesso coinvolge oltre agli amministratori pubblici anche esponenti della società civile e comuni cittadini e che mantiene alta la tensione nella piccola cittadina del Gargano.

 
Sull’episodio indagano i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Vico del Gargano.

10 commenti

  1. Rino Campanozzi

    E.l forze dell.ordine…….stipendio rubato non valete a un cazzo

  2. Rino Campanozzi

    Che schifooooo… ma le forze dell.ordine dopo l.ennesimo episodio…me cazzo fanno…..stipendio rubato

  3. Rocco Rubino

    Avrei voluto leggere buone notizie da Rodi e mettere un “mi piace” ma questa notizia ……. Non mi piace affatto!

  4. Emilio Pagano

    Come distruggere l’immagine di un territorio.

  5. Lucio Spalatino

    anche Rodi purtroppo,ahimè,è diventato un altro paese ad alto rischio abitativo,più una città si sviluppa qualitativamente dal punta di vista turistico,più aumentano i rischi di invivibilità

  6. possibile che nessuno sa niente di quello che accadew da un po’ di tempo ??? aveva ragione il questore di Foggia all’audizione in parlamento su quello che sta succedendo in tutta l’area ?

    http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2014/09/25/news/foggia_la_mafia_dimenticata-94825851/

  7. SONO NATO A RODI NEL 1941 VIA CROCIFISSO N.12 NONOSTANTE LA MISERIA PROVOCATO DALLA GUERRA RODI SI E’SEMPRE ESTINTO NEI SUOI VALORI CIVILE POLITICI MA DA LGUANDO LA MALE POLITICA ESERCITATA IN GUESTE ULTIME LEGISLATURE ANNO PORTATO IL PAESE AL FALLIMENTO E ALLA DISGRECAZIONE SOCIALLE RISPONDO A RINO LE FORZE DELLORDINE SUL TERRITORIO GUANDO PRIMA. FAFARANNO COME NEL2013 OPERAZIONE PIAZZA PULITA FACCIO TANTI AUGURI AI BIMBI CHE NASCONO IN GUESTO PAESE MA APPENA VI E’ POSSIBILE ESPATRIATE. PER TORNARE DAVINCITORI

  8. Michele Zicolella

    che dire ai miei tempi queste cose non succedevano

  9. Alessandro Mastrodomenico

    Ho la casa a Rodi da gennaio 1976…mai successe cose simili…

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici