Marinai «Sparviero» morti per annegamento

guardia costieraSono morti per annegamento, per la tanta acqua ingerita prima di essere portati a riva dai soccorritori, Michele Fini, 25 anni, e Giorgio Toma Viorel, 19, due delle 4 vittime del naufragio del peschereccio pugliese ‘Sparviero’, avvenuto il 2 aprile scorso al largo di Porto Sant’Elpidio.

Lo ha stabilito l’autopsia, eseguita nel pomeriggio dal dottor Antonio Tombolini, su incarico della procura di Fermo. L’ipotermia non è stata determinante nel decesso.

1 Commento

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici