Cagnano Varano: estorce denaro alla madre, arrestato 35enne

carabinieriDovrà rispondere di estorsione continuata il 35enne di Cagnano Varano arrestato dai carabinieri della Compagnia di San Giovanni Rotondo. Secondo quanto accertato dai militari, il giovane era da poco tornato nel paese garganico di origine, dopo aver trascorso un periodo di circa due mesi in una comunità di recupero per tossicodipendenti.

Da quel giorno aveva utilizzato violenza e minacce al fine di estorcere alla madre, 70enne pensionata, il denaro necessario per l’acquisto di sostanze stupefacenti, riuscendo ad ottenere in pochi giorni la somma complessiva di circa 350 euro. Le richieste dell’uomo hanno raggiunto il culmine nella mattinata del 10 agosto, quando lo stesso ha prima minacciato con un coltello e poi spintonato la madre, costringendola a consegnargli la somma di 50 euro per procacciarsi la dose quotidiana di sostanza stupefacente.

La donna, spaventata, è quindi riuscita a divincolarsi e a scappare, rivolgendosi ai carabinieri della locale stazione che, dopo pochi istanti, hanno rintracciato ed arrestato il figlio all’uscita della propria abitazione, mentre tentava di darsi alla fuga. L’uomo è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici