‎Tremiti‬: un canadair per domare la ripresa del fuoco

canadairE’ in corso un secondo intervento aereo sull’isola di San Domino (Isole Tremiti) da parte di un Canadair, per l’incendio che da ieri interessa una zona boscata di circa 50 ettari (di cui 5 ettari già bruciati).

Dopo l’intervento aereo dei due fire boss convenzionati con la Regione Puglia di ieri pomeriggio, questa notte c’è stata una ripresa spontanea dell’incendio. Non sono a rischio strutture turistiche, ma data la natura impervia dell’isola l’unico modo per domare l’incendio è un nuovo intervento aereo con lanci di acqua.

Questa mattina arriveranno anche gli operai dell’Arif trasportati in traghetto per iniziare la bonifica dell’area e già da ieri è presente sull’isola il sindaco delle Tremiti.

3 commenti

  1. Vincenzo Campobasso

    … E NON SI CONTINUI A PARLARE DI AUTOCOMBUSTIONE. Di che cosa? Per me, non esiste incendio se non DOLOSO (accompagnato da qualcuno COLPOSO, da irriflessivi, da maleducati).

  2. Peter Und-é Maria Kant

    È ancora una volta l’IGNORANZA UMANA REGNIA SOVRANA😧

  3. Donato Petrosino

    .. tanto tuonò… che piovve! La voce inascoltata del tremitese da tempo dispersa al vento….. (Parco Nazionale a terra e Area Marina a mare)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici