Provincia di Foggia, salta il bilancio

provincia-foggiaTroppo poche le risorse stanziate per strade e scuole. Ed i consiglieri provinciali non si presentano. Va deserta anche in seconda convocazione la seduta del consiglio provinciale convocata per approvare il bilancio di previsione. Tre soli i consiglieri in aula ieri (4 è il numero minimo), il presidente Francesco Miglio è stato costretto a rinviare. “Hanno chiesto un supplemento di discussione” conferma, “cosa che faremo la prossima settimana. Il documento economico-contabile è effettivamente un documento d’attesa, nelle more di capire come possiamo muoverci. Peraltro i tagli robusti non ci consentono di programmare alcunché”

Che i consiglieri non si sarebbero presentati era già nell’aria. Non si è presentata l’opposizione che alla vigilia dell’appuntamento ha aspramente criticato la scelta dell’amministrazione (non concretizzatasi per ritardi della tecnostruttura) di investire risorse per due milioni di euro per acquisire la proprietà dell’impianto Bioecoagrimm; non si è presentata buona parte della maggioranza che non fa mistero dei mal di pancia nei confronti del suo presidente. Neanche un ente di secondo livello, con spazi di manovra e di gestione limitatissimi, si fa mancare, insomma, il classico teatrino della politica. L’amministrazione ha ora venti giorni di tempo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici