Mancato pagamento imposte, il Sindaco sollecita gli operatori turistici

palazzo-citta-rodi-garganicoLe difficoltà finanziarie in cui versa il comune di Rodi Garganico sono note ma c’è chi continua a non regolarizzare la sua posizione debitoria nei confronti dell’ente.

Tanto da spingere il primo cittadino a scrivere una comunicazione indirizzata agli operatori turistici per sollecitare il versamento di quanto da loro dovuto, avvertendo che prossimamente non sarà più possibile assicurare il servizio di raccolta dei rifiuti e di igiene ambientale con grave pregiudizio per la salute dei cittadini, oltre che per l’immagine turistica della stessa Città di Rodi Garganico.

sindaco-operatori-imposte“Risulta che tanti, soprattutto operatori turistici, sono morosi nei confronti di questo Ente per i mancati versamenti della TARI IMU E TASI.

Nonostante che questa Amministrazione, ha dato la possibilità di dilazionare gli importi dovuti per la TARSU, molti non provvedono ancora a regolarizzare la loro posizione.

Stante la criticissima situazione finanziaria in cui versa il Comune, devo comunicarLe che questa Amministrazione ha enormi difficoltà a soddisfare i pagamenti per il servizio di pulizia, raccolta e conferimento rifiuti.

Per quanto detto e soprattutto da quanto comunicato dal Responsabile del Servizio Economico-Finanziario, note allegate in copia, si rischia l’impossibilità di coprire la spesa del servizio per il prossimo futuro.

Pertanto, perdurando tale situazione, non sarà più possibile assicurare, il servizio di raccolta dei rifiuti e di igiene ambientale con grave pregiudizio per la salute dei cittadini, oltre che per l’immagine turistica della nostra Città.

Si confida nella collaborazione di tutti per evitare ulteriori e drastiche conseguenze.

Tale documentazione è da considerarsi nulla per chi e in regola con i dovuti pagamenti.”

5 commenti

  1. Michele Panella

    E proprio sul pagamento dei tributi i comuni corrono ai ripari. Facilitare il pagamento delle imposte dovrebbe significare aumentare il gettito nelle casse comunali. Tanti comuni infatti iniziano a registrare grandi volumi di tasse non riscosse, elemento che fa emergere difficoltà gestionali di liquidità..!!!!!!……

  2. Michele Panella

    C’E’ TANTI REGRESSO DA RISCUOTERE..!!!!!..DA MOLTO TEMPO PRIMA SI DOVEVA ABITUARE I CONTRIBUENTI A PAGARE ALLE GIUSTE SCADENZE..!!!!!….POI IL TUTTO SI ACCUMULA..!!!!!!…

  3. Michele Panella

    Razionalizzazione, efficienza del processo di gestione e riscossione delle entrate sono obiettivi prioritari per gli Enti Locali. ..!!!!

  4. Carmine d

    Chi è causa del suo male pianga se stesso!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici