Lido del Sole: spiaggia out per i diversamente abili

accesso-spiaggia-lido_4A renderlo noto Giuseppe Lobascio, proprietario dello stabilimento balneare Lido blu Marine presso Lido del Sole, che con una nota indirizzata al blog di Rodi Garganico e la pubblicazione di alcune foto sul suo profilo social sollecita l’interessamento immediato delle autorità che a suo dire dallo scorso 6 Giugno nonostante le continue segnalazioni e gli innumerevoli solleciti ancora non intervengono in maniera adeguata.

Come evidenziato dalle immagini, l’accesso al lido balneare sarebbe costantemente occupato da veicoli in sosta vietata che rendono alquanto difficoltoso, se non addirittura impossibile, il libero accesso alla spiaggia da parte dei portatori di handicap e delle famiglie con carrozzino al seguito. “Né i carabinieri né i vigili di Rodi sono intervenuti. Non è possibile nel 2015 assistere a un’arretratezza e un’ignoranza in un paese turistico” il laconico commento del Sig. Lobascio.

1 Commento

  1. concordo pienamente con Giuseppe Lobascio, che ho conosciuto solo da pochi giorni come una persona estremamente corretta.
    In effetti, accedere al suo stabilimento balneare è impresa difficile anche per chi non ha problemi di mobilità o per una famiglia con passeggino al seguito.
    Un vero scandalo in un paese che si dichiara turistico, consentito dall’inettitudine di chi dovrebbe vigilare su questi aspetti sociali piuttosto che limitarsi a qualche comparsata da fighetto (presunto)..

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici