Lido del Sole: «le vacanze sono un diritto di tutti»

accesso disabili spiaggia lido del soleNon si placa lo sdegno a Lido del Sole dove l’accesso alla spiaggia del lido Blu Marine continua ad essere difficoltoso per i portatori di handicap. Dopo l’appello del proprietario per chiedere l’intervento delle istituzioni ed il clamore mediatico suscitato dalla notizia, la soluzione definitiva all’annosa questione pare essere ancora lontana e nel frattempo sui social network si moltiplicano gli inviti alla ragionevolezza e al rispetto della dignità dei diversamente abili. Come quello lanciato da Giovanna Cetola che scrive: “Mare, sole e spiaggia, durante la stagione estiva, sono sinonimo di riposo e divertimento, ma non per tutti è così. I diversamente abili, anche in questo caso – e non a causa dello stabilimento che invece ha tutti i requisiti di accessibilità ma di terzi, “i soliti noti” – subiscono delle discriminazioni. A loro, infatti, non sempre è permesso l’accesso alle spiagge. Non sempre, ciò che è dichiarato accessibile, risulta esserlo davvero.

L’accessibilità e la fruibilità di una spiaggia e di uno stabilimento balneare sono assicurate dalla legge e pertanto costituiscono un vero e proprio diritto. Questo significa che, in caso di oggettiva impossibilità di accesso, la persona interessata può denunciare il fatto al Comune e chiedere l’applicazione della sanzione amministrativa prevista all’art.23 della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (che consiste in una multa) e nella chiusura da uno a sei mesi di qualsiasi pubblico esercizio che discrimini una persona diversamente abile. In questo caso, l’accessibilità è ridotta ed impedita da terzi, soggetti noti. Il Disabile, in caso di disagio e MORTIFICAZIONE, potrà chiedere il risarcimento di tutti i danni subiti, anche morali ed esistenziali.

Le vacanze sono un diritto di tutti e basta poco per renderle possibili ai diversamente abili, proviamo a mandare in ferie le discriminazioni sociali e le faide personali”.

3 commenti

  1. è davvero vergognoso che un idiota qualunque impedisca ai diversamente abili, soprattutto, l’accesso alla spiaggia e al mare.
    Evidentemente questo idiota non sa che l’uomo è dotato di cervello… Lo cerchi e impari ad usarlo bene.

  2. Viv Aldo

    VERGOGNA !!!! VERGOGNA blu marine !!!!!…… l’accesso .al tuo lido balneare, è x i tuoi clienti ?! ( portatori di handicap) ! ci devi pensare tu è non le istituzioni !!!!!!!!

  3. è evidente che Viv Aldo non ha capito un c…o, forse perchè non è abituato a vivere tra le persone civili.
    Mi viene però un altro dubbio: che sotto quel nick name si nasconde proprio l’idiota che impedisce l’accesso alla spiaggia e al mare a tutti i portatori di handicap, Se ho ragione, questo signore si vergogni della sua pusillanimità e scompaia dal mondo civile in cui dimostra di non saper vivere, nè di avere diritto alcuno a viverci.
    VERGOGNA!!!!!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici