Assegnati ai comuni i fondi per sostegno economico a famiglie

soldiCon determina n.1197/2014 della dirigente del Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità è assegnata, ripartita e liquidata ai Comuni pugliesi la somma totale di 2 milioni e 300 mila euro stanziata con legge di bilancio 2014.

La ripartizione tra i 45 Ambiti territoriali sociali/Comuni capofila della Puglia, è riportata nell’allegato A al provvedimento. Saranno gli stessi Ambiti territoriali, attraverso i Comuni capofila, ad erogare agli aventi diritto, indicati dall’art. 5 della legge regionale n. 45/2013, legge di bilancio 2014, le misure di sostegno economico previste dal comma 3 dell’art. 5 della stessa legge, riguardante le detrazioni all’addizionale regionale all’IRPEF per carichi di famiglia.

Si tratta di agevolazioni dirette alle famiglie con più di tre figli a carico o con figli disabili, che non possano fruire, per il livello di reddito, delle detrazioni all’addizionale regionale all’IRPEF previste dalla stessa legge di bilancio 2014.

L’atto dirigenziale è pubblicato nel Bollettino ufficiale regionale n.6 del 15 gennaio 2015.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici