#alluvioneGargano, ennesimo schiaffo: «UE nega fondi»

renzi-alluvione-gargano“Ancora una volta il governo si dimentica del Gargano e dei suoi problemi connessi alla ricostruzione post-alluvione. Nei primi giorni del mese di settembre 2014, infatti, il Gargano fu flagellato da un’intensa alluvione che provocò danni, secondo le prime stime della Regione, per oltre 240 milioni di euro. A febbraio scorso il governo non ha ritenuto di inserire il Gargano tra le zone cui destinare le risorse assegnate dal Fondo di solidarietà europea.

Oggi è arrivata la beffa, il Gargano viene dimenticato dalla Commissione Ue che invece ha assegnato 56 milioni di euro in favore di cinque regioni italiane (Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana) anch’esse colpite da alluvioni che hanno causato frane e smottamenti. Il governo ed il segretario del Pd della Puglia, Michele Emiliano, devono dare una spiegazione di quanto avvenuto”.

Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Lucio Tarquinio.

7 commenti

  1. Marianna Cariglia

    e rieccoci…. ennesimo schiaffo… fino a ieri la Puglia vantava di essere una Regione ancora a vantaggio della crisi nazionale ma…. questo dava e dà fastidio….

  2. Michele Panella

    LA MALEDETTA ALLUVIONE TANTI DANNI HA FATTO E TANTO FARA’ PARLARE..!!!!!

  3. Carmine d

    Vorrei chiedere ad alcune amministrazioni comunali cosa risponderanno ai propri cittadini?

  4. Carmine d

    Il 31 maggio i cittadini hanno l’arma del voto regionale!

  5. Angela Novia

    ….è proprio vergognoso questo atteggiamento…eppure il gargano è il luogo più bello per le vacanze….!!!!

  6. Michele Panella

    CH I DICE UNA COSA CHI DICE UN’ALTRA COSA..!!!!!!….MA SONO CERTO CHE NESSUNO PUO’ MAI DIMENTICARE IL GARGANO.!!!!….IL GARGANO E’ DI TUTTI..!!!!!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici