Rodi: si è dimessa l’assessore al turismo

giulia-apicellaGiulia Apicella, assessore al turismo e spettacolo, valorizzazione peculiarità locali e sagre paesane, ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico affidatole dal Sindaco Nicola Pinto nell’aprile del 2013 subito dopo essere subentrata in Consiglio Comunale al posto del dimissionario Tavani, rassegnando contemporaneamente e con effetto immediato anche le dimissioni da Consigliere Comunale.

Al momento quindi la Giunta Comunale di Rodi Garganico è composta da due assessori interni, Vallese e Bisceglie, e dall’assessore esterno Cavalli che ha ricevuto la delega qualche giorno fa, oltre che dallo stesso Sindaco Pinto, mentre il Consiglio Comunale passa da sei a cinque membri compreso il Sindaco.

17 commenti

  1. Graziella Patantuono

    Per la serie: “Siamo rimasti un tre……”………mah!

  2. Pietro Carnevale

    Brava GIULIA, hai coniugato cervello e cuore prima della tua scelta che, stai tranquilla, non danneggia il paese, che ami tanto, e te stessa.

  3. Rosanna Maria Santoro

    Le decisioni di Giulia riguardano lei e basta.In questo paese si fa sempre campagna elettorale e sono pochi quelli che hanno il buon senso di capire che è il momento di cambiare e farla finita con le pagliacciate e i manichini..Non esiste il nuovo e non so se ci sarà mai perché non si ha il coraggio di dire basta al vecchio.Cambiare significa smetterla di fare di ogni cosa motivo di scontro o uso a proprio vantaggio.Io non vedo atti di nobiltà nel fare un opposizione del genere.Con questo non sto difendendo nessun.Tanto meno Pinto.Chi mi conosce sa che sono libera a differenza di molti di voi legati ai poteri della politica.Un paese in ginocchio non ha bisogno di persone che stanno là a puntare il dito per una poltrona che sa di vecchiume e saprà di questo per tanto, sino a ché non si imparerà il rispetto verso l’altro.Non si applaude prima e l’attimo dopo si diffama…poi..su un social con profili falsi.Impariamo a convivere con rispetto e a mettere a frutto quello che viene detto.ci vorrebbe un briciolo di buon senso per capire le cose.Forse ,tutti sanno e tutti fanno finta di non sapere…

  4. Michele Panella

    Michele Panella GIULIA APICELLA MI DICEVA SEMPRE SONO DEI VERI PREPOTENTI L’EX SINDACO E VICE..!!!!!..LO SARANNO ANCORA PER LEI ORA????

  5. Michela Protomastro

    Concordo Rosanna Maria Santoro,non osanno Giulia Apicella e non la condanno,di sicuro avrà i suoi buoni motivi e la sua scelta merita rispetto perchè il guaio peggiore del nostro bel paesello è proprio questo: la mancanza di rispetto per il prossimo…niente di più vero quando dici…”Un attimo prima si applaude ed un attimo dopo si diffama”. Con molta chiarezza dico che non ho votato per l’attuale amministrazione PUR CONDIVIDENDO LE IDEOLOGIE DI BASE CHE RIMARRANNO LE MEDESIME !!! In certi casi,quindi,senti il bisogno del rinnovamento,desideri aria nuova che porti benessere ad un paese che versa in condizioni non proprio splendide,ma da questo a mettersi su un social E COSA PEGGIORE CON INDEGNI PROFILI,accusando e screditando chiunque la pensi diversamente da loro è SEMPLICEMENTE REPELLENTE e se poi teniamo conto che ALCUNI DI LORO NON SANNO DARE NEANCHE IL GIUSTO SIGNIFICATO AI COMMENTI,stiamo messi davvero male…parlo per esperienza personale,ho fatto un commento,non è stato capito E IL SIGNORE DI TURNO mi ha mandata a fanc……..,il giorno dopo ho scritto uno stato e la sera,SEMPRE IL SIGNORE,ha oscurato la pagina,ne avrà aperta un’altra !!!!! Di certo è che elementi del genere,non fanno politica,essi della politica neanche l’indirizzo conoscono.Questi elementi si limitano a praticare CLIENTELISMO,chiedono favori sperando di ottenerli buttandosi là dove il vento spira più forte !!!! Leccano,strisciano e se le cose non vanno bene,sputano proprio dove un attimo prima hanno leccato per riprendere il cammino al contrario.Li apprezzerei un pò di più se ci mettessero la faccia,sarebbero senz’altro più credibili. La gente che si nasconde sparando improperi è semplicemente L’EMBLEMA DELL’INCOERENZA..La gente migliore,se proprio ti deve far del male,deve avere il coraggio di guardarti negli occhi mentre ti accoltella,troppo facile spararti alle spalle.Anche per questo serve dignità.

  6. Rosanna Maria Santoro

    Non credo sia bello,ogni qualvolta io esprima un opinione non politica, sulla bacheca di Corinna, cara Michela Protomastro, subire attacchi politici dei più bassi e meschini, che non c’entrano nulla con quello che in quei momenti dico. PERSONE MASCHERATE che per pura cattiveria prendono in considerazione la mia vita
    Questa non è correttezza ne un giusto modo di relazionarsi soprattutto quando non si deve guardare alla politica perché c’è un paese che sta in rovina. Con un fatto grave come l’alluvione pensavano a stronzate da fare su fb.Mi cadono le braccia. Che cosa impareranno i ragazzi da gente del genere? Ad essere così. Ed è una tristezza.

  7. In questo paese siamo capaci solo di criticare e di sentenziare senza processo. Vi chiedete come mai ci si dimette con tanta facilità? Non pensate che molte volte può essere mancanza di responsabilità verso che ha votato? Certamente la bella Giulia in questi anni non ha certo brillato per impegno e per amore verso il proprio paese e i cittadini. Si vedeva ogni tanto sotto il “zappino” a parlare con i suoi degni amici di merenda per decidere il da farsi politico, dato che l’ attuale Sindaco non ha consentito a Lei di eseguire alcune interventi che le interessavano !!!!!!!! Dico che chi viene votato non deve mai dimettersi anche quanto ci sono dissidi all’ interno dell’ amministrazione. Bisogna lottare all’ interno per far capire le proprie ragioni, se ve ne sono!!!!!!Ma a quanto pare anche Lei era una che mirava a far cadere l’ amministrazione per consentire a “qualcuno di mettersi candidato ” con la speranza di fare il Sindaco. Chi di speranza vive, disperato muore…………….

  8. Michela del Vecchio

    Per forza, quest’anno l’accoglienza e la proposta turistica hanno fatto cagare

  9. Michela Colafrancesco

    Io credo che Giulia aveva le scatole piene di una guerra di cui in fondo non centrava nulla e credo che qualsiasi ragazza giovane alla fine avrebbe fatto questa scelta. Concordo con Michela e Rosanna . In 31 anni di vita non ho mai visto così tanta sete d’odio come negli ultimi due anni…. basti pensare a tutte le atrocità che son accadute (macchine bruciate, sparatorie, tombe profanate, scritte sui muri) e tutta l’immondizia morale che è caduta sul nostro paese grazie alla stessa bocca di gran parte dei rodiani stessi. ..io credo che certa gente ha bisogno di nascondersi dietro ad un politico per esternare la propria rabbia, prendiamo i profili falsi…perchè non usare il loro nome e cognome? perchè hanno parole ignobili, non umane….offendono in maniera disonesta e quale modo migliore di farlo utilizzando una maschera? e alcune volte credo che a questi pulcinella non interessa nemmeno il dato politica interessa invece riempirsi la bocca e dare sfogo alle proprie castrazioni personali.
    In fin dei conti dietro ogni maschera si cela un castrato mentale con dei seri problemi.
    E credo che le critiche sono costruttive nel momento in cui si attengono al discorso politico…puoi controbattere su un iniziativa che non approvi….puoi controbattere su questioni del paese……………………ma quando entri nel personale della gente, come è successo molte volte, con termini orrendi….offendendo anche il dato estetico-etico-morale di una persona…vuol dire solo una cosa: non fai politica: fai guerra.
    Per il resto: si dice che la speranza sia l’ultima a morire: faccio ancora parte di quella stirpe di gente che crede ancora nel domani migliore…..speriamo in un clima di serenità…….quello che è accaduto in questo paese negli ultimi anni, non dovrebbe mai più accadere…..resterà l’ennessima utopia? solo il tempo darà le sue risposte. Buona giornata :)

    E un ultimo pensiero: sarebbe il caso che tutte le persone che hanno deriso, umiliato, puntato il dito verso questa ragazza in passato…..ora se ne stessero in silenzio evitando un finto perbenismo che disgusta.

  10. Rosanna Maria Santoro

    Questa ultima considerazione è importante. Si stessero zitti

  11. Michele Panella

    TUTTO INIZIATO DA QUANDO IL D’ANELLI IL PETROSINO HA PERSO IL POTERE ISTITUZIONALE DA ALLORA SI E’ VISTO TUTTO QUESTO DA ALLORA SI E’ CAPITO DI CHE PASTA SONO CHE IO MAI POTEVO IMMAGINARE..!!!!!…VOLEVANO FAR VINCERE LA LISTA VENTRELLA FACILE PER D’ANELLI PER CONTINUARE A FARE IL SINDACO MA IL SINDACO D’OMBRA..!!!!!….MA HA VINTO PER LA 4 VOLTA IL SOCIALISTA DOTT.NICOLA PINTO..!!!!!…PER LORO TROPPO FASTIDIO TROPPO TROPPO..!!!!!…IO COME SAPETE HO PROTESTATO PER 485 GIORNI CON UN CARTELLO AL COLLO PERCHE’ LORO MI CALPESTANO IL LAVORO TANTO GRAVE CIO’ LORO RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI..!!!!!…ERO SOLO SEMPRE SOLO NESSUN RODIANO AFFIANCO A ME MA SOLO PERCHE’ NON VOLEVANO ESPORSI IL TIMORE LA PAURA..!!!!!!…QUESTA GENTE NON PERBENE COME SAPETE VUOLE RIPRENDERSI IL POTERE ISTITUZIONALE MA COME SAPETE DIPENDE DA NOI TUTTI CONCITTADINI RODIANI..!!!!!!…IO DICO SOLO STATE ATTENTI PERCHE’ CIO’ CHE E’ STATO FATTO A ME SERVE A FARVI RIFLETTERE DI CHE PASTA LORO SONO..!!!!!…SIETE LIBERI MA RIFLETTETE QUANDO SARA’..!!!!!…IO ERO SOLO MA CONTINUO A ESSERE SOLO..!!!!!!

  12. Michela Protomastro

    E’ inutile dire che concordo alla grande con te Michela Colafrancesco,ma un piccolo appunto riguardo all’ultima parte del tuo commento….alcune persone che in effetti dovrebbero tacere più delle altre… NON stanno adottando un finto perbenismo,al contrario,quel “PERBENISMO”è vero, è puro. Come tu sai….tra “ESSERE PERBENISTI ED ESSERE PERSONE PERBENE”….scorrono oceani di differenza,sai….è più comodo APPARIRE che ESSERE e torno a ripetere…Qualunque siano i motivi della sua scelta,rimane LA SUA SCELTA e la cosa merita rispetto.Come giustamente hai detto ancora…qui è sempre guerra!!! OVVIO, neanche la tragedia ci ha messo d’accordo in effetti,anzi….quale motivo migliore per le rivendicazioni…????!!! E poi pensi….nel nome di DIO e della FINTA POLITICA….QUANTE SQUALLIDE ATROCITA’…..

  13. Michela Colafrancesco

    questo è sicuramente vero Michela… forse sopravvaluto ancora la gente. O sei perbenista o sei per bene….la via di mezzo non esiste…e se nemmeno la tragedia, che abbiamo visto con i nostri stessi occhi ci ha messo d’accordo…anzi è stata bruscamente sporcata…..bhe a questo punto…. mi appoggio ad una di quelle frasi che mi piacciono tanto: “in un mondo di folli…si salvi chi può” buona giornata Michela :)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici