Festeggiare il Carnevale dormendo gratis in B&B

bed-and-breakfastTorna per l’Ottava Edizione la Giornata Nazionale del B&B: il B&B Day, l’evento nazionale organizzato dal portale www.bed-and-breakfast.it. L’occasione, come ogni anno, è la stessa: festeggiare e divulgare il concetto di “Bed and Breakfast”, una formula d’ospitalità che in Italia, in pochi anni, si è adeguata e probabilmente ha superato – in quanto a numeri e diversificazione – quella offerta dai paesi anglosassoni che pure hanno dato origine alla tipica forma privata di alloggio “letto e colazione”.

Da questo successo nasce dunque il B&B Day, e Sabato 1 Marzo 2014 si dormirà GRATIS in migliaia di bed and breakfast italiani a patto di prenotare almeno un’altra notte (venerdì o domenica) nella stessa struttura. I bed and breakfast che aderiscono all’iniziativa sono affiliati al portale www.bed-and-breakfast.it, organizzatore del B&B Day, e sono elencati sul sito ufficiale www.bbday.it. In tutto cinque le strutture del Gargano aderenti all’iniziativa, dislocate tra Peschici, Vieste e Lesina.

Come funziona il B&B Day? Ecco qualche esempio: prenotando sabato 1 e domenica 2 marzo -> 1 marzo GRATIS, si paga solo il 2 marzo; prenotando il venerdì 28 febbraio e sabato 1 marzo -> 1 marzo GRATIS, si paga solo il 28 febbraio; prenotando il 28 febbraio, il 1 marzo e il 2 marzo -> 1 marzo GRATIS, si paga solo il 28 febbraio e il 2 marzo.

Quest’anno il B&B Day non sarà l’unica occasione di festa per i viaggiatori. Per il 2014, infatti, la Giornata Nazionale del B&B cadrà nel mezzo della settimana del Carnevale. Dai week end ai week end prolungati fino al martedì grasso, dunque, l’occasione sarà golosa per scoprire il Paese nelle sue infinite sfaccettature e durante i festeggiamenti tipici delle giornate dedicate al Carnevale, grazie ad una formula d’alloggio personalizzata, genuina e unica.

Per approfittare del B&B Day basta accedere al sito www.bbday.it e scegliere uno dei moltissimi B&B aderenti. I B&B sono suddivisi per regione, per agevolare o suggerire la scelta ai navigatori, ed è possibile effettuare anche una ricerca speciale per selezionare le caratteristiche che si richiedono al B&B.

In occasione del B&B Day verrà rilasciato anche il “Rapporto B&B Italia 2014” che va ad aggiornare gli studi degli anni 2007 e 2011 in cui si indagano le ragioni de successo del B&B in Italia attraverso una specifica ricerca statistica, condotta su un campione di circa 2500 B&B, diffusi su tutto il territorio nazionale. Il sondaggio e lo studio statistico verranno presentati alla stampa, in occasione del B&B Day e costituiranno la fotografia più aggiornata di questa particolare modalità di soggiorno in Italia.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici