Temperature record, si ripopolano le spiagge di Peschici e Rodi

spiaggia-rodiMagari non servirà a lenire le ferite dei danni ingenti causati dall’alluvione d’inizio settembre ma le spiagge del Gargano in questa terza domenica di settembre sono tornate a riempirsi di bagnanti e, quel che più incoraggia, moltissimi sono tornate su quelle di Peschici e di Rodi Garganico, fra i centri più colpiti dall’emergenza maltempo.

Con temperature che hanno superato i 30 gradi e la giornata festiva, in tanti hanno programmato una passeggiata a mare mentre i proprietari di seconde abitazioni non si sono lasciati sfuggire la possibilità di trascorrere fuori l’ultimo giorno dell’estate sulla carta.

4 commenti

  1. Fedele G. Vigliaroli

    La voglia di ricominciare è più grande delle avversità…

  2. Nicola La Pietra

    Il Gargano saprà sempre rialzarsi dalle avversità naturali.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici