Gino Lisa, da ottobre voli per Milano e Torino

jetUn totale di 281 euro: 156 euro per l’andata da Foggia a Milano e 125 per il ritorno. È questo l’esito della simulazione realizzato direttamente sul sito dell’operatore che garantirà – per la Blue Wings Air – le tratte con un aeromobile ‘Fokker 50’ biturbo elica da 50 posti. I due voli settimanali per Milano, saranno il lunedì e il venerdì (Foggia- Milano partenza ore 7 arrivo ore 9, Milano–Foggia partenza ore 18 arrivo ore 20) e dal 6 dicembre partirà anche il volo per Torino che verrà effettuato con cadenza settimanale ogni sabato (Foggia-Torino partenza ore 8 arrivo ore 10, Torino-Foggia partenza ore 11 arrivo ore 13, per un costo di 130 euro a tratta).

Il sito della Blue Wings Air sarà attivo dal prossimo primo ottobre.

3 commenti

  1. Angy Mariano

    Troppo! Il Gino Lisa deve prenderlo Ryanair come su ub…proprio come Orio al Serio….
    L’aeroporto bergamasco è diventato , gtazie alla compagnia Irlandese, uno dwi principali punti di riferimento per il Nord Italia…Foggia , ha tutte le caratteristiche, soprattutto geografiche per diventate senza grossi peoblemi la Orio del Sud…
    Bari permettendo!

  2. Mario D

    Gazzetta del Mezzogiorno – Sabato 27 settembre 2014, p. 22. Subito i voli, ecco le opzioni. Per riaprire la Capitanata al traffico aereo c’è al momento un’unica, grande opportunità: l’aeroporto militare di Amendola. I voli militare resteranno fermi fino al 2017 (quando arriveranno i nuovi caccia F35) così lo Stato Maggiore dell’Aeronautica ha manifestato la disponibilità all’apertura dello scalo ai charter turistici. Occorre un piano logistico-operativo degli enti locali, coordinato da Regione e Aeroporti di Puglia. Finora però nessuno si è mosso, salvo qualche operatore turistico del Gargano che ha contattato alcuni tour operator tedeschi incassando la disponibilità all’attivazione di un volo charter settimanale (maggio-ottobre) nel 2015. Il Gino Lisa di Foggia resta la prima scelta, ma al momento è penalizzato dalla pista corte che permette aerei fino a 80 passeggeri. Un’opzione che i tour operator hanno già scartato, non si riuscirebbero a promuovere pacchetti competitivi. In attesa che la pista venga allungata (la gara d’appalto è pronta, le autorizzazioni ministeriali e comunitarie ancora no), si è affacciata la società italo-inglese Blue Wings, sponsorizzata dalla Regione, che dal 27 ottobre annuncia voli business da Foggia per Milano Malpensa e Torino. Ma di questa società (non è una compagnia aerea) si sa poco e già prima di decollare ha incassato la sfiducia di quasi tutti i potenziali passeggeri. Un record storico. Fine articolo. Domanda: dal ottobre 27 ottobre 2014 ci saranno voli al Gino Lisa? Riformulata meglio la domanda: ci saranno mai voli che decolleranno o atterreranno a Foggia?!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici