#AlluvioneGargano: presto i fondi UE

maltempo-rodi_101Da Bruxelles una buona notizia: il Governo destinerà «una parte importante delle risorse europee di coesione per il 2014-2020 al Piano nazionale contro il dissesto idrogeologico». Lo ha detto il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, a margine di un convegno sulla biodiversità nella capitale belga, riferendosi ai danni provocati dalle forti piogge sul Gargano e in Veneto.

La Camera dei deputati ha commemorato le vittime della tragedia con l’intervento dell’on. Colomba Mongiello del Pd con voce rotta dalle lacrime. Intanto l’alluvione produce polemiche. Mentre cresce l’attesa per l’insediamento del tavolo tecnico a Roma sul Gargano divampano accuse e rimpalli di responsabilità. Indici puntati sul dissesto idrogeologico e sui presunti compiti di bonifica mentre mons. Francesco D’Ambrosio, vescovo di Manfredonia – Vieste – S. Giovanni Rotondo, invita le comunità colpite dal maltempo a rialzarsi, a dare un colpo di reni per tornare a sorridere e vivere.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici