Strano Paese – Il mio Gargano

strano-paese-il-mio-GarganoUn testo di Andrea Pazienza musicato dalla Dauniaorchestra con Fabrizio Bosso, diventa una canzone per aiutare il Gargano.

Domani alle ore 11,30 presso il Cineporto di Foggia verrà presentato il progetto “Strano Paese – Il mio Gargano“, un’idea di Neri Marcorè e Paolo Sassanelli per raccogliere fondi a favore della Masseria didattica “Antonio Facenna”.

Protagonisti del progetto sono l’ensamble musicale della DauniaOrchestra (band nota per il lavoro di ricerca svolto negli ultimi anni sul territorio pugliese e finalista al “premio Tenco” 2012), che ha musicato un testo di Andrea Pazienza avvalendosi dei solisti Fabrizio Bosso alla tromba, Massimo D’Agostino alla batteria, Egidio Marchitelli alla chitarra e degli attori:

Emilio Solfrizzi, Neri Marcorè, Paolo Sassanelli, Luca Argentero, Bianca Guaccero, Lunetta Savino, Dino Abbrescia, Lillo (Pasquale Petrolo), Pio e Amedeo, Michele De Virgilio, dello schermidore olimpionico Luigi Samele (gli ultimi citati rappresentanti del territorio in quanto foggiani), dei conduttori radio-televisivi Alessandro Greco, Carlo Massarini e Savino Zaba (anch’egli rappresentante la provincia di Foggia), e dell’amico fraterno di Andrea Pazienza Gino Nardella.

Interverranno Billa Consiglio, presidente di Promodaunia, Leonardo Di Gioia, Assessore al Bilancio Regione Puglia, Rocco Manzo, sindaco di Carpino, Francesco Miglio, presidente della Provincia di Foggia, Fabio Porreca, Presidente della Camera di Commercio di Foggia, Luigi Damiani, amico fraterno di Andrea Pazienza e coordinatore del progetto con Mariella Pazienza.

1 Commento

  1. Max Conte

    Avete visto che bell’aiuto dal Governo RENZI ? ANCORA A CANZONI PRO DISGRAZIATI………. e poi ?

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici