A Luglio la VII edizione della Fiera del Gusto e del Turismo

fiera-gusto-2014Dal 16 al 20 Luglio 2014 nei pressi del Porto Turistico di Rodi Garganico, si terrà la “Fiera Internazionale del Gusto e del Turismo Enogastronomico” giunta alla settima edizione. La manifestazione fieristica si propone come luogo di incontro, interazione e scambio tra i Visitatori – Turisti, gli Enti Pubblici che promuovono il proprio Territorio e le Aziende espositricitra le più rappresentative, per tipologia di prodotti, per qualità e professionalità. Al fine di supportare un’attività promozionale completa del nostro Territorio e la creazione di reti territoriali e commerciali, l’evento si prefigge di coinvolgere trasversalmente tutti i settori produttivi legati all’Impresa Turistica: Agricoltura, Artigianato, Enogastronomia, Cibo, Cultura, rivolgendo particolare attenzione all’Ambiente ed anche al Risparmio Energetico.

I contenuti della prossima edizione sono carichi di energia e di novità; prima fra tutte l’area show, un’area dedicata alle performance ed alle attività di formazione – informazione e di accoglienza, le attività saranno svolte in collaborazione con noti chef di fama nazionale ed internazionale.

Il tutto esaurito registrato nelle scorse edizioni, grazie al coinvolgimento di molti espositori e migliaia di visitatori ha permesso alla Manifestazione di diventare un appuntamento di riferimento, per i Turisti che insistono nel periodo di svolgimento sul Gargano e nell’intera Regione Puglia.

Le modalità di scambio ed interazione della manifestazione, fanno sì che il salone fieristico connetti il Turismo al Territorio, elemento questo che contribuisce alla valorizzazione e promozione concreta dei micro territori e delle micro economie della Puglia.

Ogni anno la manifestazione registra oltre 60.000 Visitatori – Turisti anche grazie al coinvolgimento delle Associazioni specializzate (Accademie del Gusto, Scuole di Formazione Professionali, Istituti Scolastici Alberghieri ecc.) e di chef di rinomata fama che presentano un meraviglioso spettacolo di luci, colori e sapori della nostra terra.

2 commenti

  1. Onit Orizzonte

    Si svolgerà dove, in area vicina allo scempio ambientale? Ma no!!!!

  2. Gianni Russo

    ma tutte queste sagre che si fanno quando c’è poca gente, xche non trasferirle ad agosto, invece di chiudersi sempre in quel centro visite, tra cinema e teatro? non sapevo che Rodi era così acculturata.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici