L’azienda di Antonio diventa la Masseria Didattica «Facenna»

note-per-un-amico-carpinoDomani sera alle ore 20.00 il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola sarà a Carpino (Piazza del popolo) per partecipare alla manifestazione “Note per un amico” organizzata dal comune garganico in ricordo di Antonio Facenna, il giovane allevatore di 24 anni, morto durante l’alluvione tra il 2 e il 3 settembre mentre faceva ritorno nella sua masseria a Carpino.

In questa occasione, il Presidente Vendola consegnerà alla famiglia del ragazzo il decreto che concede all’Azienda agricola “Antonio Facenna” il riconoscimento di Masseria Didattica, autorizzando così la sua iscrizione al n.132 dell’Albo delle Masserie Didattiche di Puglia.

Il Presidente Vendola concluse il suo discorso alla inaugurazione della 78esima Fiera del Levante di Bari proprio ricordando Antonio Facenna. Questo il suo pensiero: “Mentre mi accingo a congedarmi da un decennio che mi ha succhiato la vita, penso proprio ad Antonio Facenna e alla sua generazione, ai suoi sogni e alla sua masseria che diventerà una masseria didattica come ho promesso ai genitori. Se ho fatto qualcosa di buono in questi dieci anni e in tutta una vita, vorrei dedicarlo proprio ad Antonio: è lui l’eroe della nostra storia”.

1 Commento

  1. Francesca Sacco

    Spero che qualcuno in questa occasione abbia ricordato a Vendola che il Gargano sta ancora aspettando la dichiarazione di stato di calamità naturale e un aiuto finanziario per rimediare al dissesto idrogeologico. Mettere in sicurezza il territorio sarebbe forse un modo migliore di onorare la memoria di Antonio ed evitare in futuro il ripetersi di simili eventi drammatici.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici