Gli agrumi di Rodi Garganico a Verde Uno Mattina

Il programma di Rai1 condotto da Elisa Isoardi e Massimiliano Ossini, ha ospitato il giovane imprenditore Michele Ricucci per parlare delle arance e dei limoni prodotti nell’oasi agrumaria che comprende il territorio di Rodi Garganico, Ischitella e Vico del Gargano.

Il Limone Femminello ha una scorza sottile e tenera e, grazie alla qualità ambientale del contesto in cui si produce, il Gargano, presenta caratteristiche uniche per genuinità e, soprattutto, per la particolarità dei profumi rispetto ai limoni prodotti nelle altre regioni italiane. L’arancia del Gargano Igp presenta invece una forma sferica ed una pezzatura non eccessivamente grande, il sapore è dolce ed il profumo forte e caratteristico. Fattori distintivi del prodotto sono l’epoca di maturazione (fine aprile-maggio ed anche agosto), la spiccata capacità di resistere per tempi anche molto lunghi ed il territorio di produzione lungo il tratto costiero e sub-costiero settentrionale del promontorio del Gargano che va da Vico del Gargano a Rodi Garganico, fin sotto Ischitella.

Agrumi e prodotti tipici del Gargano saranno in mostra nella prossima edizione della Sagra delle Arance, in programma a Rodi Garganico l’ultimo weekend di Aprile.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici