Gargano Running Week: «Occasione immediata di rilancio»

gargano-running-weekIl Gargano rialza la testa, reagisce agli eventi calamitosi dei giorni scorsi e lo fa creando un grande evento di running nel Meridione d’Italia, “Gargano Running Week” in programma dal 9 al 12 ottobre prossimo. Una corsa attraverso il verde dei faggeti del Parco Nazionale del Gargano, gli ulivi della campagna pugliese e il mare della costa garganica. La manifestazione è stata presentata ieri pomeriggio in Fiera del Levante nel padiglione di Puglia Promozione, alla presenza del Presidente della giunta regionale Nichi Vendola, dell’assessore al Turismo e Cultura Silvia Godelli e dell’Assessore allo Sport Guglielmo Minervini.

“Il Gargano non è morto ma è vivo ed è in piedi – sostiene il governatore Vendola – e lo abbiamo visto in queste ore con il raduno nazionale a Vieste degli uomini della Protezione Civile. Sono tornato nel foggiano e ho provato una doppia felicità: a Vieste dopo il disastro ho visto con piacere le strade ripulite dal fango e ho appreso che la Procura di Foggia ha aperto l’Ufficio Demolizioni che ha stilato un elenco di 40 immobili abusivi. Immobili che rappresentano un’offesa al paesaggio e ai cittadini. Il Gargano ha bisogno di una cura particolare fatta di attenzione, di ascolto, di interventi concreti che riguardino non soltanto il ripristino del sistema viario, la pulizia dei corsi di acqua, gli interventi di ristoro e di sostegno al mondo agricolo e agli operatori turistici, ma anche di una cura che consenta davvero di riproiettare il Gargano verso il futuro. Il Gargano ha delle energie straordinarie, dei talenti incredibili, una capacità di lavoro e anche un moderno sistema di impresa e dei giovani meravigliosi. Noi – prosegue Vendola – abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare, ma ora siamo impegnati in una campagna specifica di promozione dell’immagine del Gargano. Lo abbiamo fatto confermando la presenza del volontariato della protezione civile, lo abbiamo fatto con un evento di rilievo internazionale a livello di attività sportiva, lo facciamo aiutando e accompagnando le città di San Marco in Lamis e Peschici che cercano di convogliare sul Gargano lo spettacolo della solidarietà, della musica che incoraggia, che dà forza. Vogliamo costruire campagne che possano avere un impatto internazionale affinché non soltanto la Puglia ma le Puglie, a cominciare dal Gargano, siano al centro di un fascino oltre che di una economia che cresce”.

“Sono davvero molto orgoglioso di sostenere come Assessore allo Sport questo grande evento sportivo – dice Guglielmo Minervini – evento che si svolgerà in un momento così delicato per il Gargano. Ma proprio per questo
spero, e credo, che la risposta in termini di partecipazione sarà altissima, a ulteriore dimostrazione che se cresce lo sport cresce la Puglia. E i pugliesi. E il significativo numero di grandi eventi sportivi che si svolgeranno in
Puglia, stanno a dimostrare l’impegno che come Regione abbiamo assunto affinché, anche attraverso lo sport, il nostro territorio si confermi quale luogo di accoglienza e di sano sviluppo”.

“Il Gargano è nel cuore di noi tutti, ma soprattutto dei tanti e tanti turisti che lo hanno frequentato e di quelli che ancora in queste settimane, all’indomani dei drammatici eventi meteorologici, sono rimasti o stanno arrivando – dice l’Assessore al Mediteraneo, Cultura e Turismo, Silvia Godelli- Gargano Running, evento di turismo in natura all’insegna della scoperta di un territorio semplicemente splendido, rappresenterà l’occasione immediata per rilanciare e per guardare avanti, riportando le intatte bellezze e la straordinaria attrattività del Gargano al centro dell’attenzione nazionale e internazionale.”

2 commenti

  1. Michela Cirulli

    wuaoooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!! evvai garganoooooooooooooo!!!!!!!!!!!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici