Terremoto sui Monti Dauni, trema anche la Capitanata

terremotoUna scossa di magnitudo 3.3 della scala Richter è stata registrata questa mattina alle ore 9:00 sui Monti Dauni, proprio al confine tra Puglia e Campania. Avvenuta ad una profondità di 22,6 km la scossa è stata avvertita anche in gran parte della Capitanata, anche se in modo lieve.

I comuni più vicini all’epicentro sono: Greci (AV), Montaguto (AV), Savignano Irpino (AV), Bovino (FG), Monteleone di Puglia (FG), Orsara di Puglia (FG) e Panni (FG).

Non si registrano danni a cose o persone, anche se in alcuni paesi più vicini all’epicentro la paura ha spinto molte persone a scendere in strada.

1 Commento

  1. Maria Pizzarelli

    …meno male che io tutti questi “tremolii!” non li ho avvertiti!! altrimenti sai il panico! abito al 5 piano!!!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici